Ottobre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

La dittatura di Díaz-Canel ha raggiunto il record di prigionieri politici: 525 cubani arrestati negli ultimi 12 mesi

Il dittatore cubano Miguel Diaz-Canel saluta i sostenitori che sono venuti a riceverlo durante la sua recente visita in Messico (Reuters)
Il dittatore cubano Miguel Diaz-Canel saluta i sostenitori che sono venuti a riceverlo durante la sua recente visita in Messico (Reuters)

Il 3 ottobre, a Lettera d’accusa al regime di Miguel Diaz-Canel Scritto da 5 relatori di Nazioni Unite: assemblea e associazione pacifica, arresto arbitrario, sparizione forzata o involontaria, libertà di opinione e di espressione e tortura. In questo, si è principalmente rivolto a Arresti arbitrari avvenuti dopo le manifestazioni dell’11J E la situazione processuale dei detenuti, che nella stragrande maggioranza dei casi non gode delle garanzie minime di difesa.

Le forze dell’ordine, così come le persone in abiti civili, hanno iniziato a usare una forza eccessiva, compresa la violenza fisica, compreso l’ingresso di persone nelle auto della polizia. Inoltre, i giornalisti che seguivano la manifestazione sono stati picchiati.“Legge la lettera delle Nazioni Unite.”Decine di persone che hanno manifestato sono state arrestate, processate e già condannate, in procedimenti sommari, in cui sono state segnalate irregolarità, come la mancanza di accesso a un avvocato, ai media e al tempo necessario per preparare una difesa.Aggiunge.

Ottobre 2020 è iniziato con 138 detenuti politici fino alla fine del settembre 2021 entrarono 387 nuovi casi. Ora, secondo l’ONG Difensori dei prigionieri, è stato possibile verificare 442 casi di detenuti politici attivi e detenuti oggi. Tra questi 442, 228 Appartenente alla repressione della polizia relativa a 11J. Tuttavia, la stessa ONG sottolinea la complessità di coprire tutti i casi a causa dei molteplici ostacoli imposti dal sistema e dalla situazione nel paese.

Tra questi, ad esempio, Controllo assoluto dello stato E la loro riluttanza a rivelare il numero ufficiale dei detenuti a causa delle manifestazioni dell’11J Arresto di attivisti civici che si occupano di questi problemi e Paura che le famiglie debbano parlare alle continue minacce che ricevono. Punizione Decreto-legge n. 370 che disciplina l’uso di Internet Le telecomunicazioni e consentono agli utenti di annullare arbitrariamente i servizi. Inoltre, la popolazione è immersa in a Crisi economica in modo che la situazione repressiva si ritiri Per chi non lo vive in prima persona e deve preoccuparsi quasi esclusivamente di cosa mangerà il giorno dopo.

11 luglio: manifestazioni nell'isola caraibica di Cuba chiedono le dimissioni del presidente Diaz-Canel.  La foto è stata scattata all'Avana l'11 luglio.  / Alexander Menegini)
11 luglio: manifestazioni nell’isola caraibica di Cuba chiedono le dimissioni del presidente Diaz-Canel. La foto è stata scattata all’Avana l’11 luglio. / Alexander Menegini)

Dei cento arrestati dall’11J, 38 sono stati rilasciati. Questi casi implicano che il regime ha tacitamente ammesso che il motivo della sua detenzione è infondato e che non vi è alcuna giustificazione per questa persona di trascorrere settimane o mesi privati ​​della propria libertà, e continua a farlo. Tuttavia, la stragrande maggioranza di coloro che sono riusciti a vedere di nuovo la libertà lo ha fatto con pesanti multe o condanne per servizi sociali.

READ  Abinader conferma che non accetterà cambiamenti nelle elezioni presidenziali durante il dialogo

Il modus operandi del regime in questi casi di detenzione politica si concentra su Riassunto per approvazione diretta, la versione più abbreviata di un giudizio sommario; Questo è stato annunciato prima procuratore a partire dal Direzione del Procedimento Penale della Procura della Repubblica di Statoe Lesnai Maria Medeiros Torres. Questi tipi di processi si verificano tra 48 e 96 ore dopo l’arresto È esclusivo dei crimini che La pena massima è di 1 anno di carcere. però, Non c’è limite al numero di reati Con cui una persona può essere giudicata in questi processi, quindi Una persona che affronta quattro capi di reclusione può essere condannata a quattro anni di carcere entro 48 ore senza un’adeguata difesa. Questi processi sono di polizia piuttosto che giudiziariPoiché passa da un’indagine di polizia a un processo orale senza processo o procedimento, non offre quasi alcuna garanzia procedurale all’imputato.

I casi che non vengono risolti tramite questa procedura vengono risolti tramite Brevi prove, ma questo non è lo stesso per altre giurisdizioni, ancora una volta, Le garanzie del giusto processo non sono rispettate. Un chiaro esempio di ciò è che per definizione orale, Nessuna sentenza sarà pronunciata all’imputato Copia l’argomentazione del giudice. Ciò rende molto difficile preparare la difesa per futuri ricorsi e fasi successive del processo.

Secondo le informazioni raccolte da Difensori dei prigionierie I processi parziali rappresentano oltre il 50% di tutti i procedimenti giudiziari È stato condotto dai tribunali municipali di Cuba, dove si trova la stragrande maggioranza dei casi penali sull’isola. La combinazione di arresti arbitrari, impossibilità di difendersi adeguatamente e assenza di altre garanzie procedurali mostra che Il 92,5% delle condanne penali sono condanne penali e allora Il 70% di questi significa che l’imputato andrà in prigione, secondo la stessa ONG.

Il fotografo spagnolo Ramon Espinosa viene attaccato dalla polizia mentre segue una manifestazione contro il presidente cubano Miguel Diaz-Canel all'Avana l'11 luglio 2021. " (Foto di Adalberto ROQUE/AFP)
Il fotografo dell’Associated Press, lo spagnolo Ramon Espinosa, viene attaccato dalla polizia mentre segue una manifestazione contro il presidente cubano Miguel Diaz-Canel all’Avana, l’11 luglio 2021″ (Foto di Adalberto ROQUE/AFP)

A settembre, tuttavia, sembra che Le normali operazioni inizieranno ad assumere maggiore importanza e ha preso il centro della scena. Ciò può essere dovuto al fatto che è stato superato il limite di 20 giorni di indagine consentito attraverso procedure sommarie, ma in un contesto in cui lo stato di diritto è nullo, questo non dovrebbe essere il motivo principale. La proroga dei termini, pur avvantaggiando l’imputato consentendogli di preparare al meglio la propria difesa, fornisce anche una nuova arma per il sistema: chi riconquista la libertà attraverso misure cautelari sa di essere sempre in procinto di essere nuovamente incarcerato dinanzi così la sua pro-democrazia l’attivismo rischia di cessare. .

READ  Allerta verde in Val Sola per 48 ore

giorni fa infobae ha parlato con i genitori dei minori detenuti Dopo aver partecipato alle manifestazioni di 11J. In questi casi è possibile ricontrollare il Mancanza di garanzie procedurali e molteplici violazioni del giusto processo Implementato dal sistema cubano Diaz-Canel. Attraverso queste storie è possibile presentare la situazione precaria in cui vivono tutti i detenuti e C’è poca speranza tra i residenti che la situazione possa migliorare.

In breve, è stato osservato che Cuba viola sistematicamente tutti i trattati internazionali sui diritti umani e tutta la legislazione relativa alla presunzione di innocenza, al giusto processo e alla difesa efficace. Utilizzo accuse generali Come faccio “Mancanza di rispetto“Oh”disturbo generalePer anni il regime è stato in grado di condannare migliaia di persone che non avevano commesso alcun crimine.

Continuare a leggere: