Settembre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

La Germania smette di pagare i test del virus per coloro che non sono vaccinati

BERLINO – Dopo mesi di offerta gratuita di test dell’antigene del virus corona a tutti i residenti, il presidente Angela Merkel ha annunciato martedì che la Germania smetterà di sovvenzionare gli adulti che non sono stati vaccinati.

I test continueranno a essere disponibili gratuitamente per i minori di 18 anni, le donne incinte o altri con motivi medici non vaccinati dall’11 ottobre, quando le modifiche entreranno in vigore.

Da marzo, il paese ha speso miliardi di dollari ogni settimana fornendo almeno un test antigenico gratuito a un residente, portando a Aumento delle stazioni di prova gestite da privati.

La Merkel ha incontrato martedì i governatori statali per negoziare nuovi regolamenti, che, sebbene molto più lenti che in molte parti d’Europa, sono sempre più afflitti da infezioni causate dalla variante delta altamente contagiosa.

Le autorità tedesche hanno approvato nuove normative come la vaccinazione, una recente guarigione o un test negativo per determinate attività indoor, andare in nuovi ristoranti, un parrucchiere o una palestra.

A partire da lunedì, le autorità avevano registrato 23,5 nuove infezioni ogni 100.000 persone in tutto il paese. Attualmente il 55% dei tedeschi ha completato il corso completo di vaccinazione e il 62,5% ha ricevuto il primo lavoro, un tasso, ha osservato la Merkel durante la sua conferenza stampa, che non è più il più alto dell’UE.

“Ora abbiamo abbastanza vaccino”, ha detto. “Ora dobbiamo promuovere le vaccinazioni”.

In altre notizie da tutto il mondo:

  • Nel mese di giugno, Unione Europea Stati membri nominati dai leader Riaprire i loro confini Per gli americani è previsto il rimborso. Ma quasi due mesi dopo, gli Stati Uniti sono al confine Chiuso alla maggior parte dei viaggiatori europei, Anche quelli che sono stati vaccinati. I leader europei sono frustrati e alcuni hanno suggerito di reimporre le restrizioni di viaggio ai viaggiatori americani. La portavoce della Casa Bianca Jen Psaki ha affermato che la politica era “mantenere il popolo americano al sicuro in un momento in cui la diversità delta è in aumento”.

  • Facebook ha dichiarato martedì di aver rimosso la sua rete di account Russia Questo ha diffuso disinformazione sui vaccini contro il virus corona. La rete ha preso di mira il pubblico in India, America Latina e Stati Uniti, affermando falsamente che il vaccino Astrogenega trasformerà le persone in scimpanzé e che il vaccino Pfizer ha un tasso di mortalità più elevato rispetto ad altri vaccini. Face, una società di marketing con sede in Russia, è una sussidiaria di AdNow con sede nel Regno Unito. Facebook ha dichiarato di aver cancellato 65 account Facebook e 243 account Instagram associati alla società e bloccato Facebook dal suo sito.

  • Il pubblico Francia Coloro che sono stati vaccinati al di fuori dell’UE con vaccini Covit-19 approvati possono ora utilizzare una nazionalità Pass salute Entra in bar, ristoranti, caffè, palestre e altri spazi interni, ha detto il governo questa settimana. Anche eventi su larga scala come giochi sportivi e festival musicali richiedono un pass. Cresce la preoccupazione tra i turisti extracomunitari che saranno esclusi dalla maggior parte delle attività sociali se non verranno approvati i certificati di vaccinazione.

  • Migliaia di persone si sono riversate nei siti di vaccinazione a Manila Filippine Nella capitale, martedì sono emerse notizie secondo cui le persone non vaccinate avrebbero perso i programmi di welfare del governo.

  • La recente epidemia del virus corona nell’Asia meridionale è stata complicata da un aumento della dengue, un virus trasmesso dalle zanzare che si diffonde durante la stagione delle piogge. L’aumento dei pazienti con dengue – che possono avere sintomi simili al virus corona – si aggiunge al peso degli ospedali già sovraffollati. Bangladesh e Sri Lanka Stanno vivendo i peggiori focolai di dengue, che sono pericolosi in casi estremi. Si sta diffondendo anche la febbre dengue India, Nepal e Pakistan.

READ  La giustizia in Italia dice "basta" e chiede di conoscere la salute di Silvio Berlusconi