Ottobre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

La legge sull’estinzione del dominio potrebbe interessare alcuni legislatori

Il rappresentante della contea di Santo Domingo, Elias Baez, ha lasciato intendere che i legislatori sarebbero stati interessati dall’approvazione del disegno di legge sull’estinzione della proprietà, ma sono comunque d’accordo con la sua punizione positiva.

Bayes, che funge da rappresentante della Camera nel comitato bicamerale che studia l’iniziativa, ha affermato che tutti gli attori all’interno del comitato sono favorevoli all’approvazione, indipendentemente dal fatto che li riguardi.

“Vale la pena notare che tutti gli attori che si incontrano nel comitato concordano sul fatto che questa legge sia nota, comprese le persone che possono essere interessate, e concordano sul fatto che questa legge sia nota”, ha affermato il legislatore.

In questo senso, ha detto che nei comitati di lavoro “ci sono sempre persone che non sono d’accordo con certe leggi”, ma che tutti sono nettamente favorevoli.

Disaccordi e consenso
Il commento del legislatore arriva dopo che il presidente di questo organo, Alfredo Pacheco, ha annunciato la volontà di questa legislatura di approvare questa iniziativa.

“Ci saranno discussioni e ci saranno disaccordi, ma alla fine il comitato finirà e siamo ottimisti sull’approvazione di questa legge”, ha detto Pacheco in una conferenza stampa: “La Camera dei Rappresentanti sostiene gli sforzi compiuti per approvare questa legge .”

La posizione di Pacheco, rappresentante del Partito Rivoluzionario Moderno (PRM) al governo, nonché il commento di un altro legislatore, è emersa poco dopo che la Procura ha chiesto all’Alta Corte di giustizia di nominare un giudice speciale, per considerare una giurisdizione distinta . Per un gruppo di deputati che sono stati citati nel fascicolo “Operazione Falcon”, in cui è stata esposta un’intera rete di traffico di droga, riciclaggio di denaro e criminalità organizzata.

READ  Scontri tra la leadership degli assassini d'élite e i poliziotti al confine americano

estinzione di campo
L’Illicit Asset Extinction Trials Bill mira a stabilire la confisca civile dei beni con beni illeciti, reintegrandoli nella tesoreria senza dover esaurire i procedimenti penali.

La confisca dei domini è uno strumento legale che esiste in molti paesi e consiste principalmente nella possibilità dello Stato, attraverso vari meccanismi, di confisca o confisca dei beni ottenuti, in linea di principio, a seguito di attività illecite.

Il presidente della Repubblica, Louis Abenader, aveva chiesto alcuni mesi prima del Congresso di approvare questa legge.

Finora non c’è una data per un’eventuale approvazione di questa iniziativa, che è allo studio di una commissione bicamerale e che ora passerà attraverso un processo di “audizioni pubbliche” in varie parti del Paese.

Con la maggioranza del PRM al Congresso si prevede il passaggio di importanti iniziative legislative come il disegno di legge penale o la scadenza del campo, per l’interesse mostrato dallo stesso presidente Abenader.

La figura dell’estinzione dei domini è stata introdotta nella Costituzione del 2010 nell’ambito dell’articolo 51 che recita: “Solo i beni delle persone fisiche o giuridiche, nazionali o straniere, derivanti da illeciti contro la pubblica eredità, come segue: nonché quelli utilizzati o derivanti da Attività di traffico illecito di stupefacenti e sostanze psicotrope o connesse alla criminalità organizzata transnazionale e da ogni reato previsto dalle leggi nazionali”.

saperne di più
La maggioranza delle PRM al Congresso
corruzione.

Le organizzazioni della società civile hanno suggerito al presidente Luis Abenader che con la maggioranza che ha il partito ufficiale in questo momento al Congresso, renderanno realtà l’approvazione dell’Extinction of Domain Act, poiché rappresenterà la “fragola della torta”, nella lotta alla corruzione nel Paese.

READ  La dittatura di Díaz-Canel ha raggiunto il record di prigionieri politici: 525 cubani arrestati negli ultimi 12 mesi