Settembre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

La ricerca mostra un aumento dell’accettazione generale dell’evoluzione nell’ultimo decennio | Hemant Mehta

Più di un decennio fa, nel 2006, la rivista scienze Questo grafico che mostra l’accettazione dello sviluppo è stato pubblicato in più di 34 paesi.

Se guardi agli Stati Uniti, siamo quasi in fondo a quell’elenco, con il 40% delle persone che accettano che l’evoluzione sia vera. L’unico paese che è venuto dopo di noi quando si è trattato di alfabetizzazione scientifica è stata la Turchia.

Un recente sondaggio Gallup sull’argomento, del 2019, ha trovato qualcosa Un po’ più ottimista. Solo il 22% degli americani ha affermato correttamente che gli esseri umani si sono evoluti nel corso di milioni di anni e che Dio non ha avuto alcun ruolo in questo processo. Ma il 33% degli americani è d’accordo con “l’evoluzione nel corso di milioni di anni”. Sentivano che Dio guidava il processo. Tuttavia, il 55% degli americani era d’accordo con lo sviluppo.

Questo è troppo basso per accettare la realtà. Ma… è bello essere la maggioranza?

Ora possiamo aggiungere un’altra informazione utile a questo gruppo. per me nuovo documento Pubblicato sulla rivista comprensione generale della scienzaI ricercatori hanno esaminato le indagini nazionali raccolte negli ultimi 35 anni per vedere quale fosse stata l’accettazione dell’evoluzione in quel periodo. Quello che hanno scoperto è che l’accettazione dell’evoluzione “è aumentata drammaticamente nell’ultimo decennio”.

I sondaggi che hanno utilizzato hanno posto la stessa domanda per tutto quel periodo di tempo: sei d’accordo o in disaccordo con la seguente affermazione? “Gli esseri umani, come li conosciamo oggi, si sono evoluti dai precedenti tipi di animali”. (Non hanno chiesto il ruolo di Dio). Hanno scoperto che negli ultimi dieci anni la percentuale di americani che sono d’accordo con questa frase è stata aumentato dal 40% al 54%.

READ  Francisco Vegazo Ramirez giura come nuovo capo del Centro per le tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni

“Dal 1985 al 2010 c’era una relazione statistica morta tra l’accettazione e il rifiuto dell’evoluzione”, ha affermato il ricercatore capo. John de Miller dell’Istituto per la ricerca sociale dell’Università del Michigan. “ma Poi l’accettazione è saltata e il sito è diventato la maggioranza nel 2016.

Esaminando i dati su un periodo di 35 anni, lo studio ha identificato in modo coerente gli aspetti dell’educazione – alfabetizzazione civica, corsi di laurea in scienze, conseguimento di un diploma associato – come i fattori più importanti che guidano l’adozione dell’istruzione. Sviluppo.

“C’erano quasi il doppio degli americani con una laurea nel 2018 rispetto al 1988”, ha detto uno dei coautori. Mark Ackerman, ricercatore in Michigan Engineering e presso la University of Michigan School of Information and Medicine. “È difficile ottenere una laurea senza guadagnare almeno un po’ di rispetto per il successo della scienza”.

Meraviglioso! Maggior parte! Il numero non è abbastanza alto… ma sta andando nella giusta direzione. Quindi cosa ha spinto i numeri nella giusta direzione e come possiamo continuare a farlo? Come ha detto Ackermann, andare al college ha aiutato:

Il completamento di uno o più corsi di scienze universitarie era il più forte predittore di accettazione dello sviluppo da parte degli adulti Tra le variabili demografiche…

Hanno anche notato una correlazione positiva con la laurea e una correlazione negativa con l’età (gli anziani avevano meno probabilità di accettare lo sviluppo), ma questo mi ha sorpreso: anche avere figli ha aiutato.

finalmente, Un altro demografico familiare è il numero di figli minorenni a casa dell’imputato. Sebbene si pensi spesso che gli adulti trasmettano informazioni scientifiche ai propri figli, la ricerca degli ultimi decenni ha dimostrato che molti genitori apprendono nuove informazioni scientifiche aiutando i propri figli. Fai i compiti, aiuta con i progetti della fiera della scienza, rispondi alle domande durante le visite ai musei della scienza o guarda eventi legati alla scienza in TV.

Chiaramente, il fondamentalismo religioso è un ostacolo per molti americani quando si tratta di sviluppo, così come di faziosità politica. Ma nel complesso, le tendenze stanno andando nella giusta direzione. I ricercatori hanno chiarito che non pensano che i negazionisti della scienza alla fine vacilleranno. Invece, credono che il pubblico non sia “sicuro” di accettare la realtà.

READ  Le startup della medicina digitale sono tra le più ricercate nel 2021

Con più americani che guadagnano titoli avanzati (come loro), stanno ricevendo una dose base di educazione scientifica, e questa è una buona notizia. Man mano che sempre più americani si allontanano dalla religione organizzata, fuggono dal tipo di retorica antiscientifica che si sente in molte chiese in tutto il paese, il che è una buona cosa. Vorrei anche aggiungere che quando troviamo luoghi di networking più accademici (YouTube, TikTok o altro), per quanto sappiamo che la cattiva comunicazione prospera, ci sono anche modi per diffondere buone informazioni alle masse.

Quindi noi come nazione abbiamo una lunga strada da percorrere quando si tratta di evoluzione. Ma se le tendenze recenti sono indicative, si stanno muovendo nella giusta direzione.

(Immagine in primo piano tramite La lotta dei valori)