Settembre 23, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

La Russia vieta ai media gli scoop di Vladimir Putin | Russia

La guerra alla stampa indipendente del Cremlino si è intensificata in Russia dopo che l’intelligence di Procter è stata messa al bando come rappresaglia per una serie di rivelazioni profondamente imbarazzanti. Vladimir Putin E alti funzionari del Cremlino.

La rara decisione di vietare un importante mezzo di comunicazione per via legale è un campanello d’allarme per le nuove agenzie di stampa investigative russe, che sono in competizione per pubblicare scoop dannosi sugli alti funzionari e stanno ora cercando di esercitare pressioni simili sul Cremlino.

I media statali hanno riferito giovedì che il ministero della Giustizia russo ha aggiunto Proct alla sua lista di “organizzazioni indesiderabili”, il che significa che i suoi giornalisti devono smettere di lavorare per il sito o affrontare accuse penali, e ha aggiunto otto giornalisti, incluso il caporedattore di Proct, Pathan romano. , Nel registro degli “agenti stranieri”. Molti giornalisti di Radio Free Europe / Radio Liberty e Open Media sono stati annunciati come agenti stranieri.

È illegale per altre organizzazioni giornalistiche collegare o citare materiale direttamente da un’organizzazione indesiderabile, il che significa che, in linea di principio, dovrebbero rimuovere dai loro archivi qualsiasi riferimento alle opere di Procter o affrontare accuse penali. Questa posizione impedirebbe qualsiasi tentativo da parte di Proct di affollare la congestione; Anche i loro donatori potrebbero essere accusati.

Ho visto siti web di notizie come l’attacco a Proct sui media critici e indipendenti in Russia Medusa E VTimes ha annunciato agenti stranieri (Quest’ultimo è chiuso), sono stati interrogati i giornalisti della rivista studentesca DOXA, la squadra investigativa del Fondo anticorruzione di Alexei Navalny. È stato dichiarato un “terrorista”, E milioni di persone hanno chiesto multe contro RFE / RL finanziate dagli Stati Uniti.

READ  30 Miglior Specchi Retrovisori Moto per te
Alexei Navalny svela l'inchiesta di Vladimir Putin sulla ricchezza - Video
Alexei Navalny svela l’inchiesta di Vladimir Putin sulla ricchezza – Video

Ma questa è la prima volta che un comunicato stampa è stato esplicitamente vietato dalla legge (l’esempio più vicino è la chiusura del braccio mediatico russo aperto di Mikhail Kodarkovsky) e il fatto che Brock ha toccato un nervo scoperto al Cremlino interrogando alti funzionari. E temi importanti come la Russia Risposta Covid-19 E mandando mercenari in Africa.

La scorsa settimana, due dipendenti di Pathan e Proct sono stati perquisiti dalla polizia che ha affermato di indagare su un caso di diffamazione di quattro anni fa. Ma lo staff di Procter ha collegato la ricerca con i loro piani per scatenare una feroce indagine sul ministro dell’Interno Vladimir Kolokoltsev, accusando i suoi familiari di essere incredibilmente ricchi sin dalla sua nomina nel 2012 e di essere sospettati di coinvolgimento nella criminalità organizzata.

Proct indaga anche su alcuni degli alleati più temuti di Putin, tra cui il leader ceceno Ramzan Kadyrov e un uomo d’affari. Evgenij Brigogen. Usando le informazioni trapelate sulla proprietà e sul passaporto, il sito Web ha anche sostenuto In un articolo dell’anno scorso Putin ha avuto una figlia da un’amante segreta.

Per anni, i commercianti amici del Cremlino hanno acquistato o soggiornato nei principali punti vendita, avvertendo i giornalisti di non oltrepassare la “doppia linea” o di essere licenziati.

Ma l’emergere di nuove stazioni di intelligence in Russia, come Proct, che ha minimizzato la pressione per evitare la pressione del governo, ha dato al governo meno strumenti per controllare la loro pubblicazione, oltre a informare gli editori stranieri, farli fallire o cercare altri modi per spegnerli.

Giovedì Procter non ha commentato immediatamente la decisione del governo.