Ottobre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

La vicepresidente argentina Cristina Kirchner è stata licenziata per un insabbiamento

L'ex presidente e attuale vicepresidente dell'Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner (Immagine: Reuters)
L’ex presidente e attuale vicepresidente dell’Argentina, Cristina Fernandez de Kirchner (Immagine: Reuters)

Vicepresidente ed ex presidente dell’Argentina Christina Kirchner È stato licenziato nella causa intentata contro di lei a causa di Il presunto insabbiamento dell’attacco terroristico del 1994 a un centro ebraico di Buenos Aires.

Questa azione è stata emessa giovedì da un tribunale di diritto orale di Buenos Aires, che ha concluso che L’accordo firmato da Argentina e Iran nel 2013 per chiarire l’attacco terroristico alla sede dell’Associazione argentino-israeliana (AMIA) a metà degli anni ’90 “non costituiva un crimine”.

Mentre la carta non è entrata in vigoreFernandez de Kirchner – che ha governato il paese tra il 2007 e il 2015 – è stato perseguito carcere preventivo Da un giudice del processo nel 2017 per un crimine Insabbiamento e tradimento. A causa dei suoi privilegi di senatrice, Il leader non è stato arrestato.

La causa è stata intentata contro il vicepresidente argentino per aver nascosto l’attacco Avviato nel gennaio 2015 dal procuratore federale Alberto Nisman, Chi era lui trovato morto nel tuo appartamento Pochi giorni prima di comparire nello stesso mese davanti al Congresso per fornire i dettagli della sua accusa contro l’allora presidente.

Secondo il pubblico ministero, l’accordo con l’Iran aveva uno scopo nascosto Annulla gli avvisi rossi dell’INTERPOL contro i cittadini di quella nazionalità che sono stati identificati come gli autori dell’attacco all’AMIAchi se ne è andato 85 vittime, E A sua volta, consentendo lo scambio di cereali e oli tra i due paesi.

Kirchner, vicepresidente eletto nel 2019, ha affermato che l’accordo è l’unico modo per riattivare le indagini sull’attacco all’AMIA, paralizzato più di due decenni fa in cui non ci sono detenuti o condanne.

READ  Una donna è stata improvvisamente salvata dall'essere investita da due auto che si sono schiantate contro di loro a pochi centimetri di distanza (video)

Intanto la sua difesa ha sempre sostenuto che l’accordo ratificato da Camera e Senato, Non sono entrati in vigore e gli Allarmi rossi dell’INTERPOL non sono stati terminati.

(con informazioni sull’AP)

Continuare a leggere: