L’amministrazione Biden potrebbe costringere le imprese statunitensi ad aiutare a deportare gli afgani

La Casa Bianca potrebbe chiamare la flotta aerea della riserva civile, creata nel 1952 per assistere i militari nelle emergenze dopo il ponte aereo di Berlino dopo la seconda guerra mondiale. Il piano aiuterà a evacuare quasi 20 jet commerciali di cinque compagnie aeree dalle basi nella regione, ha affermato il funzionario.

Un altro alto dirigente ha detto alla CNN che i jet commerciali non voleranno in Afghanistan, ma piuttosto dalle basi statunitensi in Afghanistan, comprese le basi in Qatar, Bahrain e Germania.

Wall Street JournalSono stato il primo ad annunciare Riguardo all’azione possibile.

Secondo i dati analizzati dalla CNN sabato, almeno 26.500 persone, tra afghani e stranieri, sono state espulse dall’Afghanistan dall’avanzata dei talebani a Kabul.

Un alto dirigente ha detto alla CNN che il governo cercherà prima di convincere le compagnie aeree a offrire voli volontari per aiutare a portare fuori gli afgani prima che possano essere espulsi.

“Ogni grande compagnia aerea deve fornire tre aerei e ottenerne alcuni da FedEx. Se non lo fanno, possiamo usare la legge”, ha detto il funzionario.

Il funzionario dell’aviazione ha affermato che ci sono state discussioni tra i vettori dal fine settimana sulla fornitura di assistenza ai viaggi aerei e che non si sono rifiutati di fornire voli volontariamente.

Il funzionario ha ricevuto un avvertimento alle compagnie aeree dal governo venerdì sera che potrebbero essere costrette a fornire assistenza, ma ha affermato che l’ordine non è ancora arrivato.

La Casa Bianca ha inviato un commento al Comitato per le comunicazioni sui trasporti. Raggiunto la CNN.

Ulderico Palermo
Ulderico Palermo
"Giocatore estremo. Appassionato di twitter. Analista. Pioniere degli zombi. Pensatore. Esperto di caffè. Creatore. Studente."

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest Articles