Ottobre 17, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Le commissioni del Senato hanno fino a 20 anni di carcere per contraffazione di farmaci nelle epidemie

Le Commissioni Unite sulla Sanità e Secondi Studi Legislativi del Senato hanno approvato all’unanimità il disegno di legge di riforma Chiunque falsifica, sostituisce o falsifica medicinali o vaccini è punito con la reclusione fino a 20 anni Per prevenire, rilevare, trattare o curare malattie che hanno causato una grave epidemia o emergenza sanitaria come il covid-19.



Il parere è stato sottoposto all'Assemblea plenaria per la discussione e la votazione.  |  stanza buia


© Inserito da Milenio
Il parere è stato sottoposto all’Assemblea plenaria per la discussione e la votazione. | stanza buia

Secondo l’opinione, sin dai primi mesi del 2020, durante lo sviluppo e la diffusione del virus SARS-CoV-2 in tutto il mondo, La domanda di farmaci, strumenti diagnostici e reagenti associati all’identificazione e al trattamento è infine aumentata o il trattamento di una nuova malattia.

Questo, senza prove scientifiche sufficienti e la corrispondente autorizzazione da parte delle autorità sanitarie globali, regionali e nazionali.

Nello scenario citato, L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha messo in guardia contro la diffusione di prodotti medici contraffatti che pretendono di prevenire, rilevare, trattare o curare COVID-19, Ha avvertito che “i vaccini contraffatti rappresentano una seria minaccia per la salute pubblica globale e rappresentano un onere aggiuntivo per le popolazioni e i sistemi sanitari vulnerabili”.

Pertanto, le commissioni paritetiche hanno approvato le modifiche al diritto della salute pubblica Inasprire le sanzioni per l’alterazione e la contraffazione di medicinali o Vaccini destinati a prevenire, individuare, trattare o curare nel contesto di una grave epidemia o emergenza sanitaria.

L’articolo 464 bis ter della legge sulla sanità pubblica attualmente recita: “Chiunque ha imbrogliato, contraffatto, contaminato, alterato o consentito l’adulterazione di droghe, droghe, materie prime o additivi, o alterato o alterato il loro imballaggio finale per uso o consumo umano. Fabbricazione loro senza registrazioni o licenze o permessi previsti dalla presente legge, Si applica una pena detentiva da tre a quindici anni“.

READ  Il Labyrinth Museum of Science and Art celebra il suo 13° anniversario

Questa pena è stata aumentata di un terzo fino a raggiungere i venti anni di reclusione, secondo la sentenza Deferito alla seduta plenaria del Senato della Repubblica per la discussione e la votazione.

JLMR