Settembre 22, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

L’ex campione del mondo a due squadre Juanma Lopez è stato arrestato a Porto Rico

Ex campione del mondo in due divisioni, Juan Manuel “Juanma” Lopez, martedì a Porto Rico dopo le accuse di violenza domestica.

L’ex portoricano (36-6-1, 32 KO), si è arreso alle autorità a tarda notte dopo L’ex compagno lo denuncerà per il presunto abuso fisico e psicologico.

La persona, di nome Andrea Ojeda, ha pubblicato alcuni post sui social nella giornata di martedì, mostrando alcune botte in faccia. Allo stesso modo, c’è un video clip, insieme a una persona sconosciuta che la attacca, presumibilmente – attraverso la sua voce – per essere lo stesso Lopez.

È stato un vincitore una volta di 122 titoli e £ 126 visto l’ultima volta nel 2019. Incoronato nel 2008 dopo l’uscita Daniel Ponce de Leon (45-7, 35 KO) E dopo cinque difese riuscite, aumenta di peso per sfidare e vincere Stefano Lovano (37-2, 15KO).

Porto Rico ha perso imbattuto nel 2011 a Orlando Salido (44-14-4, 31 KO), con cui si arrese anche l’anno successivo in una rivincita. Da lì è andato 4-4-1.

Lopez è stato accusato di violenza di genere nel 2015 e arrestato dopo aver colpito la sua allora moglie.

READ  Miguel Cabrera dopo 18 anni raggiunge questo marchio di doppia personalità | 123