Ottobre 15, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

L’ex sindaco è stato condannato a 13 anni di carcere in riconoscimento dell’accoglienza degli immigrati in Italia

Ex sindaco di Riyaz Dominico mimmo Lugano, simbolo di accoglienza in Italia, è stata condannata a 13 anni e due mesi di reclusione per aver sostenuto l’immigrazione clandestina e la cattiva gestione dei richiedenti asilo in questa città medievale della Calabria meridionale.

Questa frase è un duro colpo per la modella Riyaz che ha girato il mondo. Forbes Ha riconosciuto il sindaco nel 2016 nella lista delle persone più influenti e nel 2010 Wim Wenders ha realizzato un documentario sul suo modello di integrazione. Lugano è stata eletta nel 2004 e ha deciso che lo strumento migliore per combattere la popolazione fosse l’accoglienza degli immigrati. Con fondi europei, ha recuperato case abbandonate, fornito loro alloggi e distribuito obbligazioni in valuta locale con i volti di Martin Luther King, Gandhi o Che Guevara, utilizzate per acquistare botteghe artigiane, nuovi ristoranti e negozi locali. Quando è arrivato, c’erano solo 400 persone a Riyaz, e ora ce ne sono almeno 2.000.

I giudici considerano dimostrato che ha sponsorizzato matrimoni confortevoli e ha sottratto fondi governativi

Il tutto si è concluso con un processo dopo che il magistrato aveva accusato il magistrato di favorire i matrimoni comodi tra italiane e donne immigrate, di ottenere un permesso di soggiorno e di incaricare due cooperative di raccolta dei rifiuti urbani senza i requisiti necessari – dopo aver ricevuto le registrazioni. Inoltre, avrebbe sottratto fondi governativi per aiutare i richiedenti asilo, compresi cinque milioni di euro che non sono stati utilizzati per questo scopo. Dura la condanna del tribunale di Logri: Lugano è stato condannato a cinque anni di reclusione per i sette anni e più di 11 mesi richiesti dalla Procura, ea recuperare 500.000 euro di finanziamenti dall’Unione Europea e dal governo italiano.

READ  La Birmania è una delle città più belle d'Italia

“Questa è una storia senza precedenti. Mi contaminerò per sempre per i peccati che non ho commesso. Non vedevo l’ora di essere liberato”, ha detto Lugano, interrompendo la carica di sindaco quando è stato arrestato nel 2018. I suoi avvocati si appelleranno contro la sentenza.