Settembre 23, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

L’opposizione parteciperà al dialogo per le riforme proposte da Abenader

Solo ieri mattina i vari partiti politici hanno ricevuto lettere inviate dal Palazzo Nazionale per convocarli a partire da lunedì prossimo, trenta del prossimo mese, a partecipare alla prima riunione per discutere le dodici riforme proposte dal Presidente nel suo intervento in primo anno di amministrazione

Parlando con i leader del Partito della Liberazione Dominicana (PLD), del Rivoluzionario Domenicano (PRD), del Partito della Riforma Sociale Cristiana (PRSC) e dei Partiti del Potere Popolare, la percezione generale era che tutti avrebbero partecipato al primo incontro che avrebbe determinato l’agenda argomenti da discutere. negli incontri successivi.

potere popolare
Durante il suo discorso di martedì scorso, l’ex presidente e leader di quell’organizzazione politica, Lionel Fernandez, ha sostenuto la costruzione del consenso tra tutti i settori nazionali, ritenendolo il modo “più appropriato” per il Paese di andare avanti nel superamento dell’attuale crisi sanitaria. Le conseguenze economiche e sociali della pandemia di Covid-19.

“Apprezziamo in tutte le sue giuste dimensioni il desiderio del Presidente Luis Abenader di dare nuovi contributi al consolidamento delle istituzioni democratiche del nostro Paese; per questo il potere popolare vede con simpatia e approvazione il suo invito ai vari settori della vita nazionale partecipare a un processo di dialogo in relazione alle dodici proposte di riforma proposte dall’esecutivo’, ha affermato l’ex presidente.

Tuttavia, Fernandez dice di non condividere l’idea di cambiare la costituzione, per stabilire l’indipendenza del ministero pubblico, perché capisce che la sua “indipendenza” gli dà lo stesso.

Fuerza del Pueblo ha convocato ieri sera la sua dirigenza politica per determinare la posizione ufficiale del partito, ma è stato annunciato a LISTÍN DIARIO che sarebbe stato il comitato di selezione a prendere parte al dialogo.

READ  Espulsa per 10 anni una spia siriana con carta d'identità venezuelana - Governo - Politica

PRSC presenterà idee
Il Christian Social Reform Party non solo ha confermato ufficialmente la sua partecipazione, ma ha anche annunciato attraverso un documento di stampa che presenterà più idee per una possibile proposta di riforma costituzionale.

Secondo il documento firmato, tra l’altro, dal Presidente della Repubblica Popolare Cinese, Federico Anton Battle, l’entità politica chiederà l’unificazione delle elezioni comunali con le elezioni presidenziali e congressuali, la terza domenica di maggio, ogni quattro anni, con l’obiettivo di risincronizzare i termini costituzionali e ridurre gli alti costi della campagna.

Chiederanno anche un ritorno al disegno originale del Consiglio nazionale della magistratura, come concordato da Joaquín Balaguer, Juan Bosch e José Francisco Peña Gómez, nella Carta della democrazia del 1994, fatta eccezione per il procuratore generale della Repubblica e in un certo senso dimostreranno in questo dialogo che la persona che detiene questo ufficio non dovrebbe essere nominata liberamente da prima dell’esecutivo, ma da un altro organo costituzionale per un periodo di quattro anni.

PRD partecipa
La leader del Partito Rivoluzionario Dominicano (PRD) ed ex ministro delle Donne, Janet Camilo, ha affermato che le organizzazioni competenti saranno chiamate nei prossimi giorni per fornire una risposta ufficiale alla lettera, ma ha annunciato che è molto probabile che confermerà la loro partecipazione.

“Noi, per voce del nostro Presidente Miguel Vargas Maldonado, abbiamo ribadito in diverse occasioni che siamo pronti a partecipare a tutti i dialoghi per esprimere la nostra opinione… su cosa saremo d’accordo, su cosa saremo d’accordo e cosa non faremo, ” ha spiegato Camillo.

Le riforme proposte da Abinader comprendono il settore elettrico e idrico, la polizia nazionale, la sanità, la sicurezza sociale, la qualità dell’istruzione e la trasformazione digitale. Così come la riforma finanziaria integrata del settore petrolifero, del lavoro, della trasparenza e delle istituzioni.

READ  Israele ha arrestato quattro dei sei terroristi palestinesi evasi da un carcere di massima sicurezza

in punti
PLD di domenica.

Il segretario generale del Partito di Liberazione Dominicana, Charlie Mariotti, ha informato questo giornale che il comitato politico di questa entità si riunirà domenica prossima e quello sarà il giorno in cui si deciderà se parteciperà o meno il partito di opposizione.
Ha spiegato che se si raggiungerà un accordo, sarà nominato il comitato che parteciperà.