Ottobre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Microsoft ha confermato che la Russia è responsabile del 58% degli attacchi informatici contro governi, entità e società straniere

In questa foto del 10 novembre 2016, le persone passano davanti a un ufficio Microsoft a New York (AP/Swayne B. Hall, File)
In questa foto del 10 novembre 2016, le persone passano davanti a un ufficio Microsoft a New York (AP/Swayne B. Hall, File)

La Russia rappresenta la maggior parte degli hacker sponsorizzati dallo stato che Microsoft ha scoperto nell’ultimo annoCondividere 58%, principalmente rivolto a agenzie governative e Gruppi di esperti negli Stati Uniti, seguito da Ucrainae Gran Bretagna e i membri europei del OTANLa società ha detto.

L’effetto devastante della pirateria Solarwinds Non è stato rilevato da molto tempo, che è stato violato principalmente dalle società IT, tra cui Microsoft, molto Aumentare al 32% il tasso di successo degli hacker sostenuti dallo stato russo Nell’esercizio chiuso al 30 giugno, rispetto al 21% dei dodici mesi precedenti.

Intanto, La Cina rappresenta meno di 1 su 10 tentativi di hacking sostenuti dallo stato rilevati da Microsoft. però, Pechino il 44% delle volte irrompe con successo in reti specificheMicrosoft ha detto nel secondo Rapporto annuale sulla difesa digitale, che copre da luglio 2020 a giugno 2021.

FOTO FILE: Il logo SolarWinds fuori dalla sua sede ad Austin, Texas, Stati Uniti, 18 dicembre 2020. REUTERS/Sergio Flores
FOTO FILE: Il logo SolarWinds fuori dalla sua sede ad Austin, Texas, USA, 18 dicembre 2020. REUTERS/Sergio Flores

Mentre il prolifico hacking russo sponsorizzato dallo stato è ben noto, il rapporto di Microsoft fornisce dettagli insolitamente specifici su come si confronta con altri avversari statunitensi.

Il rapporto ha anche citato Attacchi ransomware come un’epidemia pericolosa e in crescita, con gli Stati Uniti di gran lunga il paese più attaccato e più di tre volte il secondo paese più attaccato. Gli attacchi ransomware sono criminali delusione motivi finanziari.

Al contrario, il L’hacking sostenuto dallo stato riguarda principalmente la raccolta di informazioniChe si tratti di sicurezza nazionale, vantaggio commerciale o strategia, e quindi generalmente tollerati dai governi, gli operatori Internet statunitensi sono tra i più abili. Il rapporto di Microsoft, che lavora a stretto contatto con le agenzie governative di Washington, non affronta l’hacking del governo degli Stati Uniti.

READ  Digi supera gli altri operatori Internet con la fibra ottica più veloce in Spagna

però, L’hack di SolarWinds è stato così imbarazzante per il governo degli Stati Uniti che alcuni legislatori di Washington hanno chiesto una qualche forma di ritorsione..

Presidente Joe Biden Ha difficoltà a tracciare una linea rossa sull’attività cibernetica consentita. Ha dato vaghi avvertimenti al presidente Il presidente russo Vladimir Putin per sradicare i criminali ransomware, ma molti dei massimi funzionari della sicurezza informatica dell’amministrazione hanno dichiarato questa settimana di non aver visto alcuna prova di ciò.

Il presidente russo Vladimir Putin (Reuters/Umit Bektas/File)
Il presidente russo Vladimir Putin (Reuters/Umit Bektas/File)

in genere, Il tasso di successo dell’hacking sostenuto da uno stato nazionale è compreso tra il 10 e il 20%., Lei disse Kristen Goodwin, che dirige l’unità di sicurezza digitale di Microsoft, che si concentra sugli attori dello stato nazionale. “È davvero importante per noi cercare di rimanere in vantaggio, continuare a ridurre quel numero impegnato, perché più in basso andrà, meglio ci esibiremo”, ha detto Goodwin.

Goodwin trova particolarmente sorprendenti gli “obiettivi geopolitici” della Cina nel suo recente spionaggio informatico., Compreso Ministeri degli Affari Esteri in Centro e Sud AmericaDove stai facendo? Investimenti infrastrutturali per la Belt and Road Initiative, e le università in Taiwan e Hong Kong Dove è forte la resistenza alle ambizioni regionali di Pechino. I risultati confutano ulteriormente qualsiasi saggezza convenzionale secondo cui gli interessi delle spie cinesi di Internet sono limitati al furto di proprietà intellettuale, in quanto obsoleti.

I tentativi di hacking russi sono aumentati del 52% nel 2019-20 come percentuale degli accordi di hacking globali scoperto dal Nation-State Notification Service che Microsoft utilizza per avvisare i propri clienti. Per l’anno che termina il 30 giugno, La Corea del Nord è al secondo posto come paese di origine con il 23%Rispetto a meno dell’11% in precedenza. La Cina è scesa dal 12% all’8%.

READ  Questo motore di astronave crea la propria zona di atterraggio

Ma la quantità di tentativi e l’efficacia sono due cose diverse.. Microsoft l’ha scoperto Tasso di fallimento in Corea del Nord Nello spear phishing – diretto alle persone, generalmente tramite e-mail fraudolente – era 94% l’anno scorso.

Solo il 4% di tutti gli hacker supportati dallo stato scoperti da Microsoft prendeva di mira infrastruttura criticaRedmond, una società con sede a Washington, ha detto I clienti russi erano meno interessati ai clienti Internet cinesi o iraniani.

Foto di stock di uno scienziato in laboratorio.  I russi hanno preso di mira organizzazioni che sviluppano e testano vaccini e trattamenti COVID-19 negli Stati Uniti, in Australia, Canada, Israele, India e Giappone.  (EFE/Sebastiao Moreira/File)
Foto di stock di uno scienziato in laboratorio. I russi hanno preso di mira organizzazioni che sviluppano e testano vaccini e trattamenti COVID-19 negli Stati Uniti, in Australia, Canada, Israele, India e Giappone. (EFE/Sebastiao Moreira/File)

Dopo che l’hack di SolarWinds è stato scoperto a dicembre, I russi sono tornati a concentrarsi principalmente sulle agenzie governative coinvolte nella politica esterae Difesa e sicurezza nazionale, seguito da centri di ricerca E ancora assistenza sanitariaDove si sono concentrati? Organizzazioni che sviluppano e testano vaccini e COVID-19 negli Stati Uniti, Australia, Canada, Israele, India e Giappone.

Nella relazione, Microsoft ha affermato che la recente maggiore efficacia degli hacker del governo russo “potrebbe far presagire ulteriori impegni ad alto impatto nel prossimo anno”.

Oltre il 92% delle attività russe rilevate è stato Squadra di hacking d’élite dell’agenzia di intelligence straniera SVR di Russia, conosciuto come Simpatico orso.

Simpatico orsetto, che è ciò che Microsoft chiama Nobelio, È stato Dietro l’hack di SolarWinds, passato inosservato per tutto il 2020 La sua scoperta ha molto imbarazzato Washington. Tra le agenzie governative statunitensi più a rischio c’era Dipartimento di Giustizia, da cui le spie informatiche russe hanno rubato l’80% degli account di posta elettronica utilizzati dagli uffici generali dei procuratori statunitensi a New York.

READ  Coinbase accetta l'aumento di Shiba Inu e Crypto Meme di quasi il 30%

Tuttavia, le notifiche di Microsoft dell’attacco informatico del paese, circa 7.500 delle quali sono state rilasciate a livello globale nel periodo di riferimento, non sono affatto complete. Riflettono solo ciò che Microsoft scopre.

Continuare a leggere: