Ottobre 16, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Muore in carcere Raul Izias Baduel, ex ministro della Difesa venezuelano

(CNN Español) – L’ex ministro della Difesa Raul Izias Baduel è morto martedì in una prigione di Caracas, è stato riferito in un tweet Il segretario del servizio carcerario, Meirelles Contreras.

“Ci dispiace segnalare che il cittadino Raul Baduel è morto oggi per un attacco cardiaco dovuto a complicazioni causate dal Covid-19”, ha scritto il funzionario. “Dopo aver ricevuto la sua prima dose di immunizzazione del vaccino, ha ricevuto rigorose cure mediche nel suo luogo di detenzione”, ha aggiunto.

La CNN sta cercando di contattare la famiglia e il team legale di Baduel per ottenere maggiori dettagli sulla morte.

Baduel è stato arrestato a “El Helicoide” a Caracas, una delle principali sedi del Servizio di intelligence bolivariano (SEBIN).

Anche il procuratore generale Tariq William Saab ha parlato della morte di Badwell su Twitter. “Prendiamo le nostre condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici”, ha scritto.

Il generale in pensione Raúl Isaias Baduel obbedì convinzione Quasi 8 anni per reati vari, tra cui abuso di potere.

Il 12 agosto 2015 la prima corte di esecuzione militare ha condannato Baduel alla liberazione condizionale. È stato detenuto per sei anni nel carcere militare di Ramo Verde.

Riguardo alle accuse, la famiglia Badwill ha affermato in un tweet pubblicato nell’agosto 2015 che la condanna dell’ex ministro era ingiusta.

Raul Baduel arrestato 2:34

Badwill fu Segretario della Difesa e raggiunse il grado di maggior generale. Era considerato molto vicino a Chávez ed è stato fondamentale per il ritorno al potere del presidente dopo un breve colpo di stato nell’aprile 2002.

READ  Tra il dolore e l'indignazione, famiglia e amici rilasciano una giovane lapidata a Sompango - Prensa Libre

Nel 2007 si è opposto alla riforma costituzionale proposta da Chavez. Nel 2009 è stato arrestato e nel 2010 è stato condannato a quasi 8 anni di carcere per appropriazione indebita di un milionario durante il suo mandato come ministro della Difesa.

reazioni

Juan Guaido, leader dell’opposizione:

Gonzalo Hemop, Vice Presidente dell’ONG Foro Penal:

Henrique Capriles, ex governatore dello Stato di Miranda ed ex candidato presidenziale:

Provea, una ONG: