Menu
In Aspromonte
Planetarium Pythagoras. Reggio: Sabato 21 ottobre 2017, ore 20.30  XXIV giornata nazionale contro l'inquinamento luminoso

Planetarium Pythagoras. Reggio…

Sabato 21 Ottobre alle...

Escursioni. Domenica 15 “Gente in Aspromonte” sarà a Montalto (1956 metri)

Escursioni. Domenica 15 “Gente…

Domenica 15 ottobre, d...

Ambiente. Incendi: Galletti firma piano riforestazione parchi da 5 milioni

Ambiente. Incendi: Galletti fi…

Il ministro porta ad A...

Il Cai di Reggio Calabria presenta il libro “il fuoco dell’anima” incontro con l’autore Andrea di Bari

Il Cai di Reggio Calabria pres…

Sabato 28 ottobre alle...

Partito Radicale: precisazioni di Maurizio Turco, rappresentante legale del Partito

Partito Radicale: precisazioni…

Dichiarazione di Mauri...

Tutto pronto per l'#Archeotrekking a Reggio Calabria l'1 ottobre

Tutto pronto per l'#Archeotrek…

Manca ormai poco al se...

Roccaforte del Greco. Domenica scorsa il paese ha accolto numerosi centauri del Motoclub di Reggio Calabria

Roccaforte del Greco. Domenica…

I motociclisti sono pa...

Roma. Registi, fotografi studenti e una preside, lunedì 25, al corso "Web writing e Social media - Le basi della comunicazione 3.0"

Roma. Registi, fotografi stude…

Sono​ ​12​ ​le​ ​dom...

Domenica 24 settembre l'escursione di “Gente in Aspromonte” sul Monte Mammicomito e Pietra Perciata (Placanica - Pazzano)

Domenica 24 settembre l'escurs…

Associazione escursi...

Giornate Europee del patrimonio: il Parco Nazionale della Sila protagonista su Rai Radio3  16, 17, 23, 24 settembre ore 14 e 30

Giornate Europee del patrimoni…

In occasione delle Gio...

Prev Next

Cinquefrondi. Michele Conia: sulla questione Sorical fui censurato da Giletti

  •   Redazione
Cinquefrondi. Michele Conia: sulla questione Sorical fui censurato da Giletti

Michele Conia, sindaco di Cinquefrondi: «Qualche anno fa mi contattò un inviato della Rai che mi intervistò sulla questione acqua e Sorical per la trasmissione di Giletti (all'epoca ero stato contattato non come sindaco, ma come portavoce della Piana per il movimento acqua pubblica). Andammo insieme presso l'acquedotto di Cinquefrondi, raccontai la storia di quando misero la "catena" alla nostra acqua e tante altre cose. L'inviato si congratulò con me per il coraggio e la schiettezza, la domenica annunciai su facebook e ovunque che ci sarebbe stata la mia intervista, ma stranamente nel servizio sulla questione acqua in Calabria la parte dove c'ero io venne totalmente tagliata. Al rientro in trasmissione, dopo il servizio, il signor Giletti disse: «E pensate in Calabria nessuno si ribella a questa situazione", immaginate la rabbia che avevo sul momento. Questo è Giletti, questo è il "giornalismo" del servizio pubblico (ho voluto ricordare questo episodio per far riflettere tutti su quanto accaduto anche ieri in quella trasmissione). L'inviato il giorno dopo mi mandò un messaggio di scuse dicendomi che il montaggio era stato fatto direttamente a Roma».


  • fb iconLog in with Facebook