Menu
In Aspromonte
Reggio. Mercoledì 21 giugno 2017, ore 20:00 Solstizio d’Estate tra mito e scienza

Reggio. Mercoledì 21 giugno 20…

Il 21 giugno alle ore ...

Wwf. Ambiente: La Camera ha Approvato la Controriforma dei Parchi

Wwf. Ambiente: La Camera ha Ap…

Con il voto di oggi la...

Comunali di Palmi: “habemus ballottaggio”! Ranuccio-Trentinella

Comunali di Palmi: “habemus ba…

di Sigfrido Parrello -...

I Club Service della Locride fanno rete per supportare le Istituzioni

I Club Service della Locride f…

Già da molto tempo si ...

Caos elezioni Comunali a Palmi: Trentinella spiega i motivi mancato ricorso

Caos elezioni Comunali a Palmi…

Comunicato stampa - Ne...

Partito Radicale. Ultimo giorno in Calabria per la CarovanaXlaGiustizia

Partito Radicale. Ultimo giorn…

Ultimo giorno in Calab...

La Calabria e il miele, il suo oro impuro

La Calabria e il miele, il suo…

di Angelo Canale - La ...

Ambiente. Sardegna: è il sito sardo "Tepilora, Rio Posada e Montalbo" la 15ma Riserva Mab Unesco italiana

Ambiente. Sardegna: è il sito …

Il 14 giugno, nel cors...

Radicali. Racccolta firme: Francesca Scopelliti, compagna di Enzo Tortora, spiega perchè occorre firmare

Radicali. Racccolta firme: Fra…

Al settimo giorno del ...

Ultimi appuntamenti della #CarovanaXlaGiustizia in Calabria

Ultimi appuntamenti della #Car…

Oggi pomeriggio dalle ...

Prev Next

Cinquefrondi. Michele Conia: sulla questione Sorical fui censurato da Giletti

  •   Redazione
Cinquefrondi. Michele Conia: sulla questione Sorical fui censurato da Giletti

Michele Conia, sindaco di Cinquefrondi: «Qualche anno fa mi contattò un inviato della Rai che mi intervistò sulla questione acqua e Sorical per la trasmissione di Giletti (all'epoca ero stato contattato non come sindaco, ma come portavoce della Piana per il movimento acqua pubblica). Andammo insieme presso l'acquedotto di Cinquefrondi, raccontai la storia di quando misero la "catena" alla nostra acqua e tante altre cose. L'inviato si congratulò con me per il coraggio e la schiettezza, la domenica annunciai su facebook e ovunque che ci sarebbe stata la mia intervista, ma stranamente nel servizio sulla questione acqua in Calabria la parte dove c'ero io venne totalmente tagliata. Al rientro in trasmissione, dopo il servizio, il signor Giletti disse: «E pensate in Calabria nessuno si ribella a questa situazione", immaginate la rabbia che avevo sul momento. Questo è Giletti, questo è il "giornalismo" del servizio pubblico (ho voluto ricordare questo episodio per far riflettere tutti su quanto accaduto anche ieri in quella trasmissione). L'inviato il giorno dopo mi mandò un messaggio di scuse dicendomi che il montaggio era stato fatto direttamente a Roma».


  • fb iconLog in with Facebook