Menu
In Aspromonte
Nota stampa di Maria Carmela Lanzetta in risposta al Presidente del Parco Aspromonte Bombino

Nota stampa di Maria Carmela L…

«La mia candidatura al...

Reggio. Sabato 17 febbraio il Segretario Generale del Partito Comunista, Marco Rizzo, presenta i candidati del territorio

Reggio. Sabato 17 febbraio il …

Riceviamo e pubblichia...

Nota stampa di Francesco Toscano, candidato capolista della Lista del Popolo nel collegio plurinominale Calabria 2

Nota stampa di Francesco Tosca…

Per liberare il sud da...

WWF al fianco dei Carabinieri forestali in Calabria

WWF al fianco dei Carabinieri …

"Apprendiamo in queste...

La nostra storia. Il tempo dei mascherati

La nostra storia. Il tempo dei…

A dispetto delle duris...

Brancaleone. Straordinario successo della giornata nazionale del dialetto organizzata dalla Pro - Loco

Brancaleone. Straordinario suc…

Straordinario successo...

Reggio. Sabato 13 gennaio si terrà la presentazione del Programma Escursionistico 2018 di “Gente in Aspromonte”

Reggio. Sabato 13 gennaio si t…

"Siamo pronti ai senti...

Bioshopper, WWF: necessario porre un argine all'invasione della plastica

Bioshopper, WWF: necessario po…

NEI MARI DEL PIANETA “...

Presepe Vivente: a San Roberto (RC) rivive la Betlemme di duemila anni fa

Presepe Vivente: a San Roberto…

Il Presepe Vivente com...

Bagaladi (R.C.). Il 28 dicembre l'inaugurazione per la fine dei restauri del gruppo marmoreo dell’Annunciazione di Antonello Gagini nella Chiesa di San Teodoro Martire

Bagaladi (R.C.). Il 28 dicembr…

Dopo cinque mesi di re...

Prev Next

La "Condotta Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica" esprime solidarietà alla coop. “Valle del Marro – Libera Terra”

  •   Redazione
La "Condotta Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica" esprime solidarietà alla coop. “Valle del Marro – Libera Terra”

Noi della Condotta Slow Food Reggio Calabria Area Grecanica, sempre schierati a favore di produttori onesti e a percorsi di legalità, a pochi giorni dagli ennesimi e molteplici attentati nei confronti della coop. “Valle del Marro – Libera Terra”, vogliamo esprimere la nostra solidarietà a tutti i giovani che ne fanno parte e a don Pino De Masi, socio Slow Food.

Siamo certi che la Coop. “Valle del Marro”, ancora una volta non si fermerà, da parte nostra continueremo a impegnarci affinché la ricchezza agricola e paesaggistica del nostro territorio sia accessibile a tutti.

Voler bene alla terra significa anche abbracciare la legalità, siamo sicuri che solo attraverso le nostre scelte quotidiane e la creazione di reti virtuose è possibile il cambiamento.

Il cambiamento per una Calabria più “buona, pulita e giusta”.


  • fb iconLog in with Facebook