Menu
In Aspromonte
Reggio. Sabato 17 febbraio il Segretario Generale del Partito Comunista, Marco Rizzo, presenta i candidati del territorio

Reggio. Sabato 17 febbraio il …

Riceviamo e pubblichia...

Nota stampa di Francesco Toscano, candidato capolista della Lista del Popolo nel collegio plurinominale Calabria 2

Nota stampa di Francesco Tosca…

Per liberare il sud da...

WWF al fianco dei Carabinieri forestali in Calabria

WWF al fianco dei Carabinieri …

"Apprendiamo in queste...

La nostra storia. Il tempo dei mascherati

La nostra storia. Il tempo dei…

A dispetto delle duris...

Brancaleone. Straordinario successo della giornata nazionale del dialetto organizzata dalla Pro - Loco

Brancaleone. Straordinario suc…

Straordinario successo...

Reggio. Sabato 13 gennaio si terrà la presentazione del Programma Escursionistico 2018 di “Gente in Aspromonte”

Reggio. Sabato 13 gennaio si t…

"Siamo pronti ai senti...

Bioshopper, WWF: necessario porre un argine all'invasione della plastica

Bioshopper, WWF: necessario po…

NEI MARI DEL PIANETA “...

Presepe Vivente: a San Roberto (RC) rivive la Betlemme di duemila anni fa

Presepe Vivente: a San Roberto…

Il Presepe Vivente com...

Bagaladi (R.C.). Il 28 dicembre l'inaugurazione per la fine dei restauri del gruppo marmoreo dell’Annunciazione di Antonello Gagini nella Chiesa di San Teodoro Martire

Bagaladi (R.C.). Il 28 dicembr…

Dopo cinque mesi di re...

“Natale in Fiera – Cittanova e la magia del Natale”: ha preso il via nel pomeriggio di ieri  l’iniziativa, organizzata e promossa dall’Associazione BCC Young

“Natale in Fiera – Cittanova e…

Ecco la magia di “Nata...

Prev Next

La riflessione. Condanna a morte e Democrazia

  •   Bruno Salvatore Lucisano
La riflessione. Condanna a morte e Democrazia

di Bruno Salvatore Lucisano - Iran: Sette prigionieri sono stati impiccati in Iran in un solo giorno per omicidio e reati legati alle droghe. I primi quattro, incluse due donne, sono stati impiccati dopo essere stati riconosciuti colpevoli di omicidio. Altri due detenuti sono stati messi a morte nel carcere Darya ad Urmia, nella provincia dell’Ovest Azerbaijan, per reati legati alle droghe. Sono stati identificati come Naji Payam e Eshgh Ali. Infine, un prigioniero identificato come Ismael Arab Zamani è stato giustiziato nel carcere di Shahroud, nella provincia di Semnan, per reati legati alle droghe, ha riportato l’agenzia HRANA. L’uomo avrebbe detenuto e trafficato 1,8 kg di meta anfetamine di tipo crystal. Nessuna di queste sette esecuzioni è stata riportata da organi ufficiali della Repubblica Islamica.

Stati Uniti: Il governatore dell’Arkansas, Asa Hutchinson, ha annunciato che a partire dal lunedì di Pasqua,  saranno uccisi 8 condannati a morte nel giro di 10 giorni: Don Davis e Bruce Ward (17 aprile), Stacey Johnson e  Ledelle Lee (20 aprile), Jack Jones, Jr. e Marcel Williams (24 aprile) e Kenneth Williams (27 aprile). Una esecuzione è stata bloccataChiediamo a tutti di inviare l’appello al Governatore dell’Arkansas ed a tutti i credenti chiediamo di unirsi alla preghiera per queste persone.

Qual è la democrazia?


  • fb iconLog in with Facebook