Menu
In Aspromonte
Partito Radicale. Parlamento: problema vitalizi è ennesimo fumo negli occhi ai cittadini. Problema vero è autodichia Camere

Partito Radicale. Parlamento: …

Maurizio Turco e Irene...

Petrolchimico di Siracusa: tra i 39 siti da bonificare con urgenza

Petrolchimico di Siracusa: tra…

Dopo l'Ilva di Taranto...

Ente Parco. Sabato 22 l'inaugurazione del piazzale ex Anas di Gambarie

Ente Parco. Sabato 22 l'inaugu…

Sabato 22 luglio ...

CaiReggio. Martedì 18 Conferenza del Prof. John Robb “I segni dell'uomo in aspromonte: prime indagini archeologiche in Aspromonte”

CaiReggio. Martedì 18 Conferen…

“In che epoca l’uomo h...

Escursioni. Domenica 16 luglio “Gente in Aspromonte” andrà alle Gole la Verde

Escursioni. Domenica 16 luglio…

Domenica 16 luglio DA...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Sua Eccellenza monsignor Bertolone socio onorario dell’associazione

“Basta Vittime Sulla Strada St…

L’associazione conferi...

Siccità e incendi: le richieste di Coldiretti alla Regione

Siccità e incendi: le richiest…

Molinaro: i Consorzi d...

Escursioni. Sabato 15 e domenica 16 luglio il CaiReggio sarà alle "Gole dell'Aposcipo" (P.N.Aspromonte)

Escursioni. Sabato 15 e domeni…

L’escursione prevede l...

Palmi. "Addio Salvatore Barone, tifoso della Palmese"

Palmi. "Addio Salvatore B…

di Sigfrido Parrello -...

La riflessione. "Trump e le minacce di accendere la miccia della bomba nucleare"

La riflessione. "Trump e …

di Virginia Iacopino -...

Prev Next

Partito Radicale: Nuovo bollettino medico di Rita Bernardini

  •   Redazione
Partito Radicale: Nuovo bollettino medico di Rita Bernardini

Rita Bernardini, ancora ricoverata presso un ospedale romano, ci conferma il progressivo miglioramento delle proprie condizioni di salute, cui contribuisce anche la normalizzazione dell'apporto alimentare. Dal complesso delle indagini effettuate è emersa anche una calcolosi della colecisti che richiederà – nel corso della prossima settimana – l'asportazione chirurgica della vescicola biliare. La dirigente radicale non è ancora in grado di comunicarci la data dell'intervento, che dovrebbe potersi realizzare per via laparoscopica.

Rita Bernardini, lo ricordiamo, è stata ricoverata una settimana fa in seguito al malore che l'aveva colta con un infarto del miocardio e una fortissima colica biliare, subito dopo aver sospeso, il 19 giugno scorso, lo sciopero della fame durato 25 giorni, per l'approvazione della riforma dell'ordinamento penale contenuta nella riforma del processo penale e per il diritto alle cure dei malati che assumono farmaci cannabinoidi.


  • fb iconLog in with Facebook