Ottobre 25, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Paradiso senza seno: Magda Issa e il suo rapporto con Panama | Attori di telenovelas nnda nnlt | ragazza

Ricordata per il suo ruolo di Yesica Beltrán, soprannominata “La Diabla”, nelle tre stagioni della serie di successo “Sin sinos si hay paraíso”, è una delle attrici colombiane più amate dell’America Latina. La traduttrice nata a San Andreas è nota soprattutto per aver lavorato in diverse serie TV che le hanno permesso di ritagliarsi una posizione significativa nel mondo della recitazione.

maggiori informazioni: La burrascosa relazione tra Magda Issa e Andres Sandoval

all’età di quaranta anni, Ha una vasta carriera artistica in quanto ha lavorato in molte produzioni come serie, film e serie TV. “El cartel de los sapos” (2008), “Gentlemen prefer them brutes” (2009), “A corazón Abierto” (2020) e “Mujeres al Limit” (2011) sono alcuni dei progetti a cui ha lavorato, ma senza un dubbio “senza dubbio.” Breasts There is Heaven” è la produzione più importante della sua carriera fino ad oggi.

In una produzione Telemundo con Carmen Villalobos, Ha interpretato “La Diabla”, il personaggio che l’ha fatta conoscere al di fuori della Colombia e ha aperto le sue porte al mercato internazionale. Ora, l’attrice ha migliaia di follower in diverse parti del mondo, come Panama, paese con cui ha un rapporto speciale. Cosa intendiamo? Qui te lo diciamo.

maggiori informazioni: Il vero messaggio delle cattive azioni di La Diabla, secondo Magda Issa

Qual è il legame speciale che ha Magda Issa Panama?

Ha interpretato Yesica Beltrán, pseudonimo di “La Diabla”, in tutte e tre le stagioni della serie di successo di Telemundo “Without Breasts, There’s Heaven”. L’attrice colombiana ha dato vita al cattivo della storia per più di due anni, durante i quali ha mostrato il suo incredibile talento recitativo e ha conquistato l’amore degli spettatori.

READ  Kimberly Flores ha lasciato La Casa de los Famosos dopo aver visitato Edwin Luna e voci di infedeltà

Nel 2016, Magda Issa ha assunto il ruolo di “La Diabla”, il personaggio che ha portato la sua carriera alla fama. Dopo più di due anni e tre stagioni come parte di “Without Breasts, There’s Heaven”, il traduttore colombiano ha deciso di lasciare il progetto nel 2018 quando la serie TV era al suo meglio.

Dopo la partenza di Magda Issa, l’attrice ha continuato a ottenere successo in altre produzioni. Tuttavia, è stato il ruolo di “La Diabla” che ha segnato la sua carriera e l’ha resa famosa in diversi paesi, come Panama, dove l’attrice ha un esercito di seguaci che la sostengono sempre.

Magda Issa ha rivelato, in un’intervista ai media, “Day to Day”, di avere un rapporto speciale con questo Paese. Panama è molto speciale per la famosa attrice e cantante colombiana perché suo padre vive lì.

“A Panama, sono appena passato, ho questa data in sospeso, ma ho molto affetto per Panama perché i miei genitori vivono lì e sono così grato per questo paese, perché erano così speciali con i miei genitori”, il colombiano l’attrice ha detto a “Día a Day”.

L’attrice ha anche ringraziato il film “Sin Breasts Yes There Is Heaven” per l’affetto dimostrato dai suoi fan a Panama, che hanno mostrato il loro amore per l’attrice attraverso i social network.

“Voglio ringraziare tutti i seguaci di Panama, sono molto speciali, mi hanno dato tutto il loro amore sulla stampa perché leggo sempre i loro commenti sui social network, e voglio ringraziare Panama perché era un paese molto speciale e amorevole con Me.”

E a proposito del suo tempo in “Without Breasts There’s Heaven”, l’attrice colombiana ha confermato che è stata un’esperienza meravigliosa per lei e che “La Diabla” era un personaggio complesso e divertente. “Non potrei essere più grato per questi due anni di intenso lavoro. Ma, senza dubbio, la cosa più bella è stata il modo in cui gli spettatori seguono la serie, il loro affetto e le parole gentili sono cibo per l’anima”, ha detto. assicurato People en Español.

READ  Il perfetto short bianco che accentua le curve di Thalia