Settembre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Persecuzione in Nicaragua: tre leader dell’opposizione vengono processati dal regime di Ortega

Un manifestante anti-governativo grida slogan della polizia antisommossa durante una protesta contro il governo di Daniel Ortega (Immagine: Reuters)

giustizia Nicaragua Ho deciso questo venerdì processo continua carcere preventivo Tre candidati alla presidenza e altri accusati di minare la sovranità e “Tradimento della patria” 66 giorni prima delle elezioni generali, ha detto l’accusa.

La Corte di giustizia, nel secondo giorno di udienze contro 34 dissidenti incarcerati, ha disposto il rinvio a giudizio dei candidati alla presidenza, Felix Maradiaga, Arturo Cruz e Juan Sebastian ChamorroSecondo una dichiarazione della pubblica accusa (Procura).

È arrivata la decisione di perseguire i tre politici Il giorno dopo il rinvio a giudizio della candidata presidenziale Christiana Chamorro, accusato di riciclaggio di denaro e di proprietà attraverso la Fondazione Violeta Barrios de Chamorro (FVBCH).

Governo Daniel Ortega, al potere dal 2007 e in cerca di il quarto, Si ritiene che gli oppositori arrestati stiano cercando di rovesciarlo.

Nicaraguani in esilio in Costa Rica protestano contro il regime di Ortega (Foto: Reuters)
Nicaraguani in esilio in Costa Rica protestano contro il regime di Ortega (Foto: Reuters)

Cruz è stato arrestato il 5 giugno, mentre Maradiaga e Chamorro sono stati arrestati l’8 giugno, nell’ambito della Un’ondata di arresti ha preso di mira critici del governo, leader sociali, uomini d’affari e studenti con l’accusa di “minare l’indipendenza, la sovranità, l’autodeterminazione e l’incitamento all’intervento straniero”.

Oltre ai tre candidati presidenziali, saranno processati sette oppositori detenuti, compreso il dirigente d’affari Jose Aguirre, ex combattenti Hugo Torres Jimenez, Dora Telles, Victor Tinoco, così come i capitani Suin Barahona e Violetta Granera.

Sono stati tutti arrestati tra giugno e luglio Il tribunale ha ammesso l’accusa Una cospirazione per minare l’unità della patriaIndicato l’accusa.

READ  L'FMLN afferma che l'arresto di altri ex funzionari è una "caccia all'uomo politica"

La sessione si è tenuta nel carcere di assistenza legale della polizia noto come El Chipote, Senza accesso alla stampa o alla famiglia, che secondo il Centro nicaraguense per i diritti umani (CENIDH) costituisce una violazione delle leggi che stabiliscono che i processi debbano essere generale E in aula.

I processi senza data di inizio vengono annunciati nel mezzo del processo elettorale e sono datati 7 novembre E il principale concorrente che sarà l’attuale presidente, Daniel Ortega.

Presidente 75 Anni È stato al governo tra il 1979 e il 1990, prima a capo del consiglio di amministrazione e poi come presidente. Nel 1990 è stato sconfitto dall’ex presidente Violetta Barrios de Chamorro ed è tornato al potere nel 2007 dove è tuttora.

Arrestate gli avversari Ha portato a maggiori sanzioni e critiche da parte della comunità internazionale per Ortega che si rifiuta di liberare i suoi rivali, sostenendo che “criminaliE tramarono un colpo di stato con l’appoggio degli Stati Uniti.

(Con informazioni da AFP)

Continuare a leggere: