Menu
FanduCorriere Locride
Abilitati in Romania. Il consiglio di stato accoglie definitivamente l’appello: la abilitazione all’insegnamento in Romania e il titolo di studio conseguito in Italia non necessita di mutuo riconoscimento. Il Miur ha violato l’art.45 tfue e l’art.1

Abilitati in Romania. Il consi…

«Di particolare import...

Reggio. Alla ricerca del verde pubblico tra incuria e abbandono

Reggio. Alla ricerca del verde…

«La vicenda della riap...

Poste Italiane tra le aziende più attrattive del mondo del lavoro per gli studenti universitari Calabresi

Poste Italiane tra le aziende …

«L’Azienda, guidata da...

Giovani Avvocati reggini - traguardi e prospettive

Giovani Avvocati reggini - tra…

Lo scorso 20 Luglio 20...

Gioiosa Jonica (RC): Al via il FilMuzik Art Festival

Gioiosa Jonica (RC): Al via il…

FilMuzik arts festival...

Poste Italiane: prosegue il piano di riaperture da lunedì 27 luglio torna disponibile l’ufficio di Locri1

Poste Italiane: prosegue il pi…

Reggio Calabria, 23 lu...

Reggio. “Scatti tra Cielo e Terra: l’Astronomia per la legalità e l’inclusione sociale”

Reggio. “Scatti tra Cielo e Te…

«Venerdì a Palazzo Cor...

EasyPark arriva a Roccella Ionica: «ora la sosta si paga anche con l’app»

EasyPark arriva a Roccella Ion…

21 luglio 2020 Da ogg...

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

A Sant'Ilario dello Jonio : La…

Venerdì 17 luglio 2020...

In Calabria la finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia: «Il Planetarium Pythagoras scelto tra le 12 sedi nazionali»

In Calabria la finale nazional…

La finale nazionale 20...

Prev Next

Cinquefrondi: il Sindaco Conia redistribuisce le deleghe

  •   Redazione
Cinquefrondi: il Sindaco Conia redistribuisce le deleghe

1) Furiglio Rocco, consigliere comunale conferendo allo Stesso la delega di Vicesindaco, nonché la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Decoro e arredo urbano, Pubblica illuminazione, Verde pubblico, Manutenzione ordinaria, Servizi cimiteriali, Igiene città, Politiche della casa, Polizia municipale, Protezione civile, Difesa del suolo, Tutela delle montagne e dei boschi, caccia, Sviluppo e recupero periferia, Tutela delle acque, Viabilità;

2) Porretta Giada, consigliere comunale conferendo alla Stessa la delega delle funzioni di Assessore, nonché, la delega nelle seguenti materie: Cultura, Spettacolo, Eventi, Partecipazione, Comunicazione, Pari opportunità e Politiche di genere,  Toponomastica, Ambiente, Politiche energetiche ed energie rinnovabili, Beni storici e archeologici, Turismo;

3) Loria Flavio Saverio, consigliere comunale conferendo alla Stessa la delega delle funzioni di Assessore, nonché, la delega nelle seguenti materie: Bilancio e Tributi, Commercio, e attività produttive, Contenzioso, Rapporti con Ente Parco, Regolamenti amministrativi, Pubblicità e affissioni, Trasparenza, Artigianato, Gestione rifiuti;

4) Manfrida Roberta, assessore esterno conferendo alla Stessa la delega delle funzioni di Assessore, nonché, la delega nelle seguenti materie: Politiche Infanzia - Terza Età- Diritti dei bambini, Giovani e Politiche giovanili, Volontariato, Associazionismo, Integrazione,  Solidarietà Sociale, Tutela Animali,  Pace e cooperazione internazionale;

D)   Di assegnare, nel rispetto dell’art. 34 dello Statuto Comunale, ai seguenti Consiglieri     Comunali le corrispondenti nuove deleghe:

  1. Cordiano Fausto, consigliere comunale conferendo allo Stesso la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Rapporti con altri Enti - Promozione della Cultura della Legalità - Città Metropolitana – Beni Confiscati –Formazione Professionale;
  2. Albanese Giuseppe, consigliere comunale conferendo allo stesso la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Risorse agricole - PSR – Floricoltura, Politiche della salute, Tutela delle acque;
  3. Luciano Giuseppe, consigliere comunale conferendo allo stesso la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Sport, Abbattimento barriere architettoniche, Mobilità, Parco mezzi comunali;
  1. Di dare atto che restano di competenza del Sindaco le seguenti deleghe: Lavori pubblici, Urbanistica, Personale, Pubblica Istruzioneed ogni altro servizio, funzione o materia non espressamente menzionate;