Menu
FanduCorriere Locride
Abilitati in Romania. Il consiglio di stato accoglie definitivamente l’appello: la abilitazione all’insegnamento in Romania e il titolo di studio conseguito in Italia non necessita di mutuo riconoscimento. Il Miur ha violato l’art.45 tfue e l’art.1

Abilitati in Romania. Il consi…

«Di particolare import...

Reggio. Alla ricerca del verde pubblico tra incuria e abbandono

Reggio. Alla ricerca del verde…

«La vicenda della riap...

Poste Italiane tra le aziende più attrattive del mondo del lavoro per gli studenti universitari Calabresi

Poste Italiane tra le aziende …

«L’Azienda, guidata da...

Giovani Avvocati reggini - traguardi e prospettive

Giovani Avvocati reggini - tra…

Lo scorso 20 Luglio 20...

Gioiosa Jonica (RC): Al via il FilMuzik Art Festival

Gioiosa Jonica (RC): Al via il…

FilMuzik arts festival...

Poste Italiane: prosegue il piano di riaperture da lunedì 27 luglio torna disponibile l’ufficio di Locri1

Poste Italiane: prosegue il pi…

Reggio Calabria, 23 lu...

Reggio. “Scatti tra Cielo e Terra: l’Astronomia per la legalità e l’inclusione sociale”

Reggio. “Scatti tra Cielo e Te…

«Venerdì a Palazzo Cor...

EasyPark arriva a Roccella Ionica: «ora la sosta si paga anche con l’app»

EasyPark arriva a Roccella Ion…

21 luglio 2020 Da ogg...

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

A Sant'Ilario dello Jonio : La…

Venerdì 17 luglio 2020...

In Calabria la finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia: «Il Planetarium Pythagoras scelto tra le 12 sedi nazionali»

In Calabria la finale nazional…

La finale nazionale 20...

Prev Next

Nota stampa del Movimento politico LocRinasce: «La dialisi turistica: uno dei tanti diritti negati nella Locride»

  •   Redazione
Nota stampa del Movimento politico LocRinasce: «La dialisi turistica: uno dei tanti diritti negati nella Locride»

Poter rientrare nei luoghi di origine e poter godere del sole e del mare della propria terra, sembra un desiderio irrealizzabile per chi ha bisogno di sottoporsi a dialisi per poter continuare a vivere. È quello che succede a chi è toccato in sorte di nascere nella Locride, un territorio dove ogni giorno è così pesantemente negato il diritto alla salute. Molti pazienti nefropatici, che vivono fuori regione e che hanno necessità di sottoporsi al trattamento dialitico, non possono programmare di trascorrere le loro vacanze nella Locride, perché non sanno se la dialisi turistica sarà attivata presso l'Ospedale di Locri. A quanti si rivolgono al servizio di dialisi dell'Ospedale, per conoscere se può programmare di spostarsi dalla propria residenza e rientrare nella Locride per le vacanze, con molta cortesia, viene risposto che, purtroppo, manca il personale e, con quello in servizio non è possibile garantire un trattamento salvavita che impone ad una persona, tre giorni a settimana, di rimanere attaccato ad una macchina. Il centro dialisi di Locri, come tutti i reparti del nosocomio, vive la carenza di personale sanitario, ma non trovare la soluzione per un programma di assistenza da offrire ai dializzati che vorrebbero nel periodo estivo soggiornare nelle località della Locride, ci sembra inaccettabile nei confronti di persone che già vivono con tanti disagi la propria malattia. Inoltre, come Movimento politico LocRinasce, riteniamo che, proprio in questo momento di grave crisi del comparto turistico, sia quanto mai importante che il nostro territorio si organizzi per garantire questo basilare servizio. Facciamo, pertanto, appello ai Commissari dell'ASP di Reggio Calabria ed alle Istituzioni locali e regionali competenti, affinché si attivino per dare con urgenza soluzione ad una problematica così rilevante.

Movimento politico LocRinasce