Remy Valenzuela avrebbe girato l’attore di ‘El Coyote’ | Notizie dal Messico

Città del Messico. – Remy Valenzuela Torna alla star in uno scandalo di violenza, ma ora con un attore “il lupo”, Il cui, di chi Presumibilmente ha minacciato di ucciderlo e gli ha sparato più volte ai piedi per costringerlo a continuare a far giocare il suo cliente nel suo partito.

Era durante la trasmissione del programma “Dimmi cosa sai”Il 4 ottobre è stato segnalato Remy Valenzuela gli avrebbe sparato circa 50 volte, ai piedi del regista di “El Coyote”, Perché si sono ritirati da una celebrazione che avrebbero tenuto.

Tutto è iniziato quando il cantante di “Se Va Dying Mi Alma” ha organizzato una festa per festeggiare il suo compleanno che nessuno nella sua famiglia avrebbe invitato e a cui piaceva “El Coyote”.

Remmy è stato lasciato a pagare El Coyote prima di salire sul palco, ma poiché sono amici, El Coyote ha cantato per un’ora e mezza e si è fermato a riposare. Continuavano a dirmi che il rappresentante di El Coyote ha chiesto a Remy una decina di volte di pagarlo e lui non l’ha fatto. “Quando si è reso conto che non lo avrebbe pagato, è tornato a casa con il suo camion, molto arrabbiato con la sua band”, ha detto Juan Manuel Cortes.

Ha aggiunto che ancora una volta, l’attore di “El Coyote” è tornato da Remmy per addebitargli l’esibizione del cantante, ma Apparentemente Remy era sconvolto dal fatto che “The Coyote” se ne fosse andato e si precipitò verso il terapista dell’artista.

Remy Valenzuela presumibilmente si infuria e inizia a sparare

Il commentatore ha notato che Remy, dopo aver realizzato che El Coyote se n’era andato, ha sparato oltre 50 proiettili nel piede dell’uomo che rappresentava El Coyote e lo ha legato a diversi uomini armati, e Gli gridò che se non avesse restituito El Coyote, lo avrebbe ucciso.

READ  L'attore cubano Enrique Molina muore di coronavirus

Il giornalista ha continuato a leggere la lettera che gli ha inviato Il presunto testimone che ha confermato che Remy ha continuato a sparare e ha ribadito che avrebbe ucciso il “lupo” se non fosse tornato, Dove nessuno rideva di lui.

Potrebbe piacerti anche: Remy Valenzuela ha denunciato di aver picchiato brutalmente una donna.

Cortes ha confermato che le informazioni che gli hanno inviato sono molto delicate e non possono essere confermate, ma comprende la gravità della questione, Ha chiamato la presunta vittima e gli ha detto che non poteva né smentire né confermare la notizia, perché non poteva discutere la questione.

Lo scorso agosto ha accusato sua cugina e moglie Remy Valenzuela di averlo minacciato e picchiato a causa dei loro problemi familiari; Si diceva che avessero sporto denuncia contro il musicista, ma poi l’hanno ritirata.

in un’intervista, Remy ha chiesto rispetto ai suoi follower e ai media, perché erano situazioni familiari che sfuggivano di mano.I volantini dicevano che i parenti avevano paura di rappresaglie.




In questa nota

Anselmo Gucci
Anselmo Gucci
"Analista. Pioniere totale della TV. Fanatico del bacon. Fanatico di Internet. Esperto di birra per tutta la vita. Appassionato di web. Appassionato di Twitter."

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest Articles