Ottobre 25, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Riferiscono che l’artista morto durante uno spettacolo d’opera al Teatro Bolshoi era “stanco” del suo lavoro e voleva smettere.

Inserito:

11 ottobre 2021 14:11 GMT

L’artista è morto nel mezzo dell’opera “Sadko” del compositore russo Nikolai Rimsky-Korsakov, dopo che una parte del gruppo è caduta su di lui.

Yevgeny Kulish, l’artista che Deceduto Il 9 ottobre, dopo essere stato schiacciato da una parte del gruppo durante un’opera al Teatro Bolshoi di Mosca, aveva intenzione di lasciare il lavoro dopo quasi 20 anni nel gruppo teatrale, secondo i media locali.

L’artista è morto nel bel mezzo dell’opera “Sadko” del compositore russo Nikolai Rimsky-Korsakov a causa di una frattura del cranio dopo. rientrare in un gruppo. Lo spettacolo è stato immediatamente interrotto e gli spettatori sono stati invitati a lasciare il palco.

Kulish, 37 anni, è stato accettato a teatro nel 2002 ed è stato sposato con un collega, ma negli ultimi anni ha preso in considerazione l’idea di smettere, secondo ho mostrato Per il quotidiano Komsomolskaya Pravda amico del defunto.

“Zenia [Evgueni] Una volta ha detto che era stanco di fare la stessa cosa per 20 anni. Il collega ha detto perché non aveva né una professione né molti soldi. In altre parole, avrei smesso molto tempo fa se avessi avuto un posto dove andare.

Allo stesso tempo, i media hanno iniziato a pubblicare versioni secondo cui l’incidente mortale è stato causato dall’artista stesso. in un intervistare Un artista sulla scena, premiato quotidianamente da Moskovski Komsomolets, ha suggerito che Kulish potrebbe essere stato confuso e ha camminato nella direzione sbagliata piuttosto che verso gli spettatori.

Una coppia americana e il figlio di tre anni muoiono in un appartamento di Airbnb mentre erano in vacanza in Messico

Inoltre, la famosa ballerina russa Nikolai Tiskaridze sottolineato a Komsomólskaya Pravda que “Tutti gli artisti concordano sul fatto che il defunto non fosse davvero colpevole”..

READ  È colpevole? Alejandra Guzmán rompe il silenzio dopo essere apparsa su Pandora's Papers

“Non ho dubbi che sopravviveranno [del incidente] L’artista o altro lavoratore della scena deceduto e chiuderanno il caso. “Ci siamo già passati”, ha aggiunto Tiskaridze, lamentando i problemi di sicurezza che affliggono il Teatro Bolshoi.