Menu
In Aspromonte
Planetarium Pythagoras. Reggio: Sabato 21 ottobre 2017, ore 20.30  XXIV giornata nazionale contro l'inquinamento luminoso

Planetarium Pythagoras. Reggio…

Sabato 21 Ottobre alle...

Escursioni. Domenica 15 “Gente in Aspromonte” sarà a Montalto (1956 metri)

Escursioni. Domenica 15 “Gente…

Domenica 15 ottobre, d...

Ambiente. Incendi: Galletti firma piano riforestazione parchi da 5 milioni

Ambiente. Incendi: Galletti fi…

Il ministro porta ad A...

Il Cai di Reggio Calabria presenta il libro “il fuoco dell’anima” incontro con l’autore Andrea di Bari

Il Cai di Reggio Calabria pres…

Sabato 28 ottobre alle...

Partito Radicale: precisazioni di Maurizio Turco, rappresentante legale del Partito

Partito Radicale: precisazioni…

Dichiarazione di Mauri...

Tutto pronto per l'#Archeotrekking a Reggio Calabria l'1 ottobre

Tutto pronto per l'#Archeotrek…

Manca ormai poco al se...

Roccaforte del Greco. Domenica scorsa il paese ha accolto numerosi centauri del Motoclub di Reggio Calabria

Roccaforte del Greco. Domenica…

I motociclisti sono pa...

Roma. Registi, fotografi studenti e una preside, lunedì 25, al corso "Web writing e Social media - Le basi della comunicazione 3.0"

Roma. Registi, fotografi stude…

Sono​ ​12​ ​le​ ​dom...

Domenica 24 settembre l'escursione di “Gente in Aspromonte” sul Monte Mammicomito e Pietra Perciata (Placanica - Pazzano)

Domenica 24 settembre l'escurs…

Associazione escursi...

Giornate Europee del patrimonio: il Parco Nazionale della Sila protagonista su Rai Radio3  16, 17, 23, 24 settembre ore 14 e 30

Giornate Europee del patrimoni…

In occasione delle Gio...

Prev Next

La riflessione. L'albero della mimosa

  •   Bruno Salvatore Lucisano
La riflessione. L'albero della mimosa

Per oggi ti accontenterai di un piccolo ramo di mimosa, del resto, come facevo a portare in casa tutto l’albero? Io a Ciccio l’ho chiamato e mi ha detto che l’albero si può estirpare dalle radici ma, poi, il problema è farlo entrare dalla porta e portarlo sopra nel salone ma, soprattutto, è difficile trovare un vaso tanto grande per contenerlo.

Ho staccato un ramo, un piccolo ramo, l’ho posato con accortezza e amore nel bicchiere per non far cadere l’acqua per terra, giusto per non farti incazzare nel giorno della tua festa.

Quando tornerai da scuola è già tutto pronto, compreso il bicchiere con la mimosa in bella mostra sul tavolo. Ma, soprattutto, è pronta la pasta al forno che ha mandato tu sorella che, oltre alla festa e alla mimosa, è il lato più straordinario di questa giornata. Viva le donne, evviva la mimosa, evviva la pasta al forno!

Auguri, Stellina e stelline mie


  • fb iconLog in with Facebook