Scienza Università Cattolica di Lione all’incrocio tra scienze e discipline umanistiche

L’Università Cattolica di Lione mette in evidenza la sua apertura al suo ambiente sociale ed economico e ai suoi territori, nonché i suoi sforzi di ricerca, attraverso le discipline, per fare, tra le altre cose, una riflessione sull’ambiente integrato.

Da sinistra a destra: Marie-Boy-Letturk, vicerettore responsabile della formazione e della vita accademica, il professor Olivier Artus, preside dell’UCLA, Valérie Obourg, vicepresidente responsabile della ricerca e Clément Laricher, segretario generale dell’UCLA. © mdeprost

Nel “Forum Scienze e Lettere”. L’espressione è un motto per questo nuovo anno accademico all’Università Cattolica di Lione (Ucly, 8009 studenti, 3000 ascoltatori, 150 professori di ricerca). Dalla sua fondazione nel 2015 sul sito Saint Paul, un grande esempio di come un carcere può essere riciclato in un luogo di conoscenza, l’università ha accelerato la sua trasformazione. è diventato più” Un’università legata alla modernità e alle sfide critiche del mondo contemporaneo..

Scienza di vita

Nelle scienze della vita, l’Università di Ucly offre formazione per tecnici di laboratorio, tecnici di Esquese (Liceo della qualità, sicurezza, salute e ambiente e Scuola di specializzazione in biologia, biochimica e biotecnologie). Ci sono più corsi nelle scienze umane e sociali.

Al crocevia tra scienze della vita, scienze umane e discipline come la teologia, l’unità di ricerca “Confluence Sciences and Humanities”, creata nel 2020, è stata riconosciuta dal Ministero francese dell’istruzione superiore e della ricerca. Ha 140 professori di ricerca e 60 studenti di dottorato.

Diretto da Valerie Obourg, che è anche vicepreside responsabile della ricerca, riunisce scienze della vita, ambiente, scienze umane e sociali. Gli studiosi di entrambe le discipline lavorano con l’etica, l’interazione interculturale, l’ambiente e la vulnerabilità.

La parola rendezvous significa non solo l’insediamento di Ucly a Presque-Île de Lyon, ma anche la convergenza di partner in Francia e nel mondo. Ritrovarsi, per cercare, non chiusi in se stessi, ma in risposta alle domande della società. L’unità riunisce otto aree di business, dalla teologia, filosofia e scienze religiose a “imprese e organizzazioni sostenibili”, attraverso lo sviluppo, l’ambiente e l’etica.

READ  La Facoltà di Scienze Forestali invita alla formazione sull'uso dei droni - El Sol de Durango
Nerina Angelo
"Giocatore. Aspirante evangelista della birra. Professionista della cultura pop. Amante dei viaggi. Sostenitore dei social media."

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest Articles