Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

Bruzzano (RC): alla "Casa del bambino" finalmente riaperta, canti gioiosi per la festa di Ognissanti

  • Published in Scuola

La scuola per l'infanzia "Casa del bambino" di Bruzzano Zeffirio (RC), riaperta dopo un periodo in cui si pensava che sarebbe rimasta chiusa, ha festeggiato il ponte di Ognissanti in grande stile. Una festa gioiosa con canti e sfilata dei piccoli alunni, accompagnati da genitori e docenti, per le vie del paese. Un momento di festa per tutta la comunità che ci teneva tanto alla scuola per i più piccoli e che è stata esaudita nel desiderio di rivederla aperta grazie all'impegno profuso dal Vescovo Oliva e alla disponibilità della direttrice della struttura Gabriella Lama. «È stato emozionante vedere i bimbi felici e i genitori entusiasti, contenti di avere superato momenti tristi quando la scuola ormai si pensava chiusa definitivamente» dicono all'unisono dirigente e docenti.

Leggi tutto

Grande successo per La via dei borghi nella Valle degli Armeni

Si è conclusa la terza tappa del progetto "La via dei Borghi" ideato dalle associazioni il Giardino di Morgana e Kalabia Experience che ha ottenuto oltre al patrocino del Consiglio Regionale della Calabria e della Città Metropolitana di Reggio anche quelli, per la tappa in questione, dei comuni di Staiti, Bruzzano e Brancaleone.
La giornata è iniziata con un viaggio nella storia del borgo di Bruzzano dove i tantissimi partecipanti si sono lasciati rapire dalla bellezza dell'Arco Carafa e da quelle di Rocca Armenia rese fruibili grazie all'intervento di pulizia che la Pro Loco di Bruzzano periodicamente compie nell'intero borgo.
La seconda tappa di giornata ha visto protagonista l'affascinate abbazia di Santa Maria di Tridetti dove ad attendere i parteciapnti c'erano il sindaco del piccolo borgo di Staiti, comune nel quale ricade il prezioso monumento, Giovanna Pellicanò ed il presidente del consiglio comunale Leone Campanella che dopo i saluti del sindaco ha introdotto i visitatori nei secoli di storia dell'abbazia.
Dulcis in fundo dopo pranzo i partecipanti hanno assistito all'inaugurazione della nuova toponomastica del borgo di Brancaleone Vetus realizzata dalla Pro Loco presieduta da Carmine Verduci per poi seguire gli antichi sentieri del borgo per visitarne i resti tra i quali spicca la grotta del c.d. "Albero della Vita".
I tanti partecipanti sono stati accompaganti durante la giornata da Sebastiano Stranges che con le sue doti comunicative ha saputo coinvolgere l'intero gruppo.
Oltre alle tre Pro Loco di Staiti, Bruzzano e Brancaleone importante la collaborazione delle aziende partner Santo Antonio dei f.lli Morabito di Africo e 0964.biz.
Si registra la significativa partecipazione di Domenico Stranieri, sindaco di Sant'Agata del Bianco accompagnato dai consiglieri Jaime Gonzàlez Molina e Letizia Monteleone che hanno dato un bel segnale di collaborazione e sostegno al progetto La Via dei Borghi che vedrà la tappa del 18 di novembre attraversare proprio Sant'Agata, borgo inscindibilmente connesso a Saverio Strati.
Significativa anche la presenza di Leonardo Panetta, vicepresidente dell'ass. Gallicianò Centro Studi Grecofono con il quale si è rafforzata la sinergia culturale tra la Valle degli Armeni e l'Area Grecanica simbolicamente rappresentata dallo scambio delle bandiere Armena e Greca come già avvenuto nella tappa del sei di maggio che aveva visto protagonisti i borghi di Gallicianò ed Amendolea.
Lanciato come di consueto il contest fotografico su Ig_calabria con l' hashtag di giornata Ig_ValleDegliArmeni
Appuntamento al dieci di giugno con il recupero della prima tappa a Bova la capitale dei greci di Calabria.
Leggi tutto

Brancaleone. La terza tappa de La via dei borghi attraverserà la Valle degli Armeni

Al via la terza tappa del progetto "La via dei borghi" che domenica 20 maggio alle 9.00 prenderà le mosse da Piazza Stazione di Brancaleone.
Il progetto promosso dalle associazioni Kalabria Experience ed Il giardino di Morgana è patrocinato dal Cosiglio regionale della Calabria, dalla Città Metropolitana di Reggio e dai comuni di Brancaleone, Bruzzano e Staiti.
Il percorso si articolerà tra il borgo di Bruzzano con la fortificazione di Rocca Armenia e i ruderi del borgo dove svetta maestoso l'arco trionfale dei Carafa per poi procedere alla
seconda tappa di giornata che sarà l'affascinate chiesa di Tridetti incastonata in una radura testimone silente di un passato lontano che verrà raccontato dalle guide del posto.
Nel pomeriggio i curiosi si avventureranno tra i vicoli del borgo di Brancaleone Vetus che per l'occasione esporrà la nuova toponomastica recentemente installata dai volontari della Pro loco di Brancaleone.
L'iniziativa che vede anche il prezioso contributo delle Pro Loco di Bruzzano e di Staiti si avvarrà dei canali di comunicazione di Iuntamu gruppo di interazione locale, di 0964.biz e dei giovani fotografi di Photo Three.
Partner commerciali di giornata saranno il Caffè Santo Antonio di Africo e l'azienda Valle Armenia.
Durante la giornata infine verrà promosso il contest fotografico grazie alla collaborazione con IG_CALABRIA lanciando l' hashtag IG_VALLEDEGLIARMENI
 
Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed