Ottobre 18, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Sergio Vargas cita i nomi di diversi chiamanti che “non hanno mai fatto un favore a nessuno”

Sergio Vargas festeggia la sua prima nomination ai Latin Grammy e durante un’intervista radiofonica il merenguero è andato fuori tema e si è scagliato contro i vari contatti del Paese, che passano il loro tempo a teorizzare sui media, dice, ma sono indifferenti alla necessità di un vicino. .

“Voglio che qualcuno mi dica a chi ha fatto un favore Nuria Berra, Giulito Jassim, Marino Zabetti o Hoshi Laura?” “Sergio Vargas è un merengue, qualche problema?” ha chiesto il traduttore di “Boqueta”, il nuovo merengue incluso nell’album nominato ai Grammy.

Vargas ha commentato il programma radiofonico “D´Parranda Radio show” (trasmesso da Dominicana FM), per evidenziare il lavoro che stava svolgendo con gli uomini d’affari per tenere concerti a beneficio dei suoi colleghi universitari per aiutare i detenuti. Questo per raggiungere la sua posizione professionale.

Sergio Vargas, noto per il suo stile schietto nel dire le cose, ha ripetuto: “Voglio solo che qualcuno mi dica a chi ha fatto un favore uno di quegli interlocutori, solo per scoprirlo”.

+ Prima volta ai Latin Grammy

In un altro thread, Merenguero celebra per la prima volta una nomination ai Latino Grammy, questa volta con una produzione J&N Record.

“Sto festeggiando per la prima volta la mia nomination ai Latin Grammy e per la prima volta che visiterò Las Vegas, ho già comprato il mio biglietto”, ha detto l’artista, incluso nella categoria “Best Merengue / Bachata Album in Equatoria” . “

Il traduttore di “La Ventanita” compete in questa linea con i compagni domenicani Luis Segura, Fernando Villalona, ​​Alexandra e Mane Cruz.

READ  Amore e differenze: questa sarà la vera storia tra Veronica Castro e Lizzie Barrera