Menu
Corriere Locride
Anas: in Gazzetta Ufficiale l'aggiudicazione dei lavori di manutenzione delle opere in verde lungo l’A2 autostrada del Mediterraneo tra le province di Potenza, Cosenza e Catanzaro

Anas: in Gazzetta Ufficiale l'…

Catanzaro, 25 giugno 2...

Progetto Borghi: domani Conferenza dei Sindaci

Progetto Borghi: domani Confer…

Il presidente della Re...

Reggio. Si conclude la stagione dei congressi del Partito Repubblicano Italiano in Calabria

Reggio. Si conclude la stagion…

Con il congresso regio...

Trame. 8, quarta giornata. Tizian: "politica sostenga progetto del tribunale dei minori di Reggio"

Trame. 8, quarta giornata. Tiz…

Paci: «scelta scorta n...

Regione. Avviso per installazione colonnine ricarica veicoli elettrici

Regione. Avviso per installazi…

È stato pubblicato in ...

Reggio. Il 24 giugno la prima "Corri AVIS Gallina – Memorial Demetrio Fanti"

Reggio. Il 24 giugno la prima …

Sport e salute sono un...

Taurianova. Sarà inaugurata domani, Sabato 23 giugno alle ore 17.30, la “Casa della partecipazione” presso l’ex scuola di San Martino

Taurianova. Sarà inaugurata do…

Il progetto - che cons...

Oliverio presenta un romanzo di Mimmo Gangemi in Cittadella

Oliverio presenta un romanzo d…

Il Presidente della Re...

Regione Calabria. Minori stranieri non accompagnati, incontro con l'assessore Robbe

Regione Calabria. Minori stran…

“I minori non sono pro...

Taurianova. Il Comune organizza la prima Edizione del Concorso d’Arte “Alessandro Monteleone”

Taurianova. Il Comune organizz…

L’Amministrazione comu...

Prev Next

Siderno. Sono aperte le iscrizioni al primo corso di fundraising organizzato dalla cooperativa Hermes 4.0 di Federica Roccisano e Caterina Foti

Si chiama “Fundraising” e consiste nell'azione di raccogliere soldi per sostenere o finanziare un progetto o una causa, spesso per attività a scopo sociale, anche da enti e servizi pubblici o da aziende. Il 
concetto trova le sue origini nell'azione delle organizzazioni non a scopo di lucro, quelle organizzazioni che hanno l'obbligo di non destinare i propri utili ai soci, ma di reinvestirli per lo sviluppo delle proprie finalità sociali. Attualmente la raccolta fondi viene praticata anche da enti e servizi pubblici. La cooperativa “Hermes 4.0” con a capo Federica Roccisano e Caterina Foti, al fine di diffondere la cultura del fundraising e spiegare come si raccolgono i fondi per realizzare dei progetti ha dato il via alle iscrizioni del corso formativo di "PRINCIPI DI #FUNDRAISING". Le prime due giornate formative sono state fissate per giovedì 12 e martedì 17 luglio, per conoscere il fundraising e le opportunità ad esso collegate. Il corso intende fornire le informazioni per conoscere, impostare e sviluppare l'attività di fundraising all'interno delle organizzazioni no profit. Il corso si terrà a Siderno nella sede dello spazio culturale “MAG. La ladra di libri” in corso Garibaldi, 281 a Siderno (di fronte alla concessionaria Opel) telefono 0964/401973. Per saperne di più e conoscere le modalità di iscrizione, si può visitare la pagina web http://www.hermes4punto0.it/h…/corso-principi-di-fundraising

Leggi tutto

Siderno. Venerdì 22 l'associazione “Amici del Libro e della Biblioteca” e “MAG. La ladra di libri” presentano il libro “Dal Vangelo secondo la 'ndrangheta”

L'associazione “Amici del Libro e della Biblioteca” e “MAG. La ladra di libri”, venerdì 22 giugno alle ore 19 nel cortile della biblioteca comunale di Siderno, presentano il libro di Vincenzo De Angelis “Dal Vangelo secondo la 'ndrangheta” (2016, Herkules Books). La storia di un delitto consumato nella Bruzzano d'inizio '900, tra partenze e “spartenze”, riti e tradizioni ancestrali tramandate alle giovani generazioni, miseria ed emigrazione, tradimenti e delazioni, arroganza e finti valori.
Gianluca Albanese dialoga con l'autore.
Un delitto di un secolo fa, ma che appare tristemente attuale nella conformità a regole fissate dalla puntura di polpastrello, da una goccia di sangue caduta su un santino da ardere. Oggi sappiamo molto della 'ndrangheta. Quasi tutto. Magistrati e forze dell'ordine in prima linea, giornalisti coraggiosi e scrittori ben informati ci hanno svelato riti e affari, conti correnti e intercettazioni. Nell'entroterra locrideo di un secolo fa, invece, si sapeva poco o nulla. I cosiddetti “uomini d'onore” non si nascondevano e non si mimetizzavano; anzi, ostentavano il loro status con un abbigliamento particolare e coi cappelli portati di traverso. Era una società più semplice, fondata su un'economia rurale e senza l'istruzione obbligatoria che, lungi dall'essere universale era, piuttosto, un privilegio per pochi. Le forze dell'ordine non avevano gli strumenti sofisticati d'indagine di cui dispongono oggi, e a volte brancolavano nel buio, sperando in qualche improbabile confessione o in una delazione, fosse anche quella dello scemo del paese. In questo contesto maturava l'omicidio del giovane Guglielmo Iozzo, con modalità mafiose socialmente accettate tanto da farle diventare anch'esse “legge”. Un delitto che nel romanzo di De Angelis, medico, scrittore, poeta e Deputato di Storia Patria per la Calabria diventa occasione per compiere parecchie riflessioni sul fenomeno criminale della 'ndrangheta, sulla resipiscenza senile dei due boss protagonisti e sulle aspettative di una società migliore, evidentemente deluse dall'emergere di una nuova mafia, quella dei sequestri di persona, del narcotraffico e degli affari miliardari, ancora più spregiudicata di quella di un secolo fa.

Leggi tutto

Siderno. Presentato "Cercando me", il primo album di Ilenia Mazzà: Per lei secondo posto al concorso New Generation di Pozzuoli

Un padrino d'eccezione come Mimmo Cavallaro per la presentazione del suo primo album, "Cercando me", e un piazzamento d'onore al concorso New Generation di Pozzuoli: Ilenia Mazzà conquista pubblico e giurati con la sua voce e un progetto musicale fresco e accattivante. Nella sala gremita della libreria Calliope Mondadori di Siderno, venerdì 15 giugno, Ilenia ha presentato il suo primo album, prodotto dal musicista Ivan Ritrovato nello Shadostudiorecord. Sei brani inediti, scritti dalla stessa Ilenia per raccontare sentimenti ed emozioni dell'universo adolescenziale, molto apprezzati dal Maestro Mimmo Cavallaro che si è detto felice di sostenere artisti in ascesa e, in particolare, Ilenia che studia sin da piccolissima e, giorno dopo giorno, dà forza al suo sogno. Il videoclip di "Cercando me" (visibile sul canale Youtube di Ilenia), girato a San Fili, Palazzo Amaduri di Gioiosa Ionica e la scogliera di Africo, realizzato da Aldo Albanese, traina il progetto musicale, denso di sentimenti, della giovanissima artista di Caulonia. Presente all'anteprima il vicesindaco di Caulonia Domenico Campisi.

A Pozzuoli, tappa finale del concorso New Generation, Ilenia ha cantato "Io non ho paura", inedito che fa parte dell'ep "Cercando me". Grazie all'apprezzamento di una prestigiosa giuria che ha visto come presidente il Maestro Angelo Valsiglio (consigliere di Castrocaro, ha lanciato Laura Pausini, Ivana Spagna e altre stelle della musica italiana), Ilenia ha portato a casa un secondo premio che le darà la possibilità di iniziare una collaborazione con la Big Stone, etichetta discografica di Massimo Curzio, con cui collabora anche il Maestro Valsiglio.

Il disco (acquistabile alla Mondadori di Siderno e su tutte le piattaforme online) è frutto di un impegnativo lavoro durato circa un anno, con il compagno di viaggio Ivan Ritrovato, che ha saputo cogliere le emozioni nascoste di Ilenia e metterle in musica. «Ivan» dice Ilenia «ha saputo comprendere anche i miei pensieri più nascosti, ha capito quali fossero i miei gusti musicali e ciò che volevo nascesse dal nostro lavoro. Sono davvero emozionata e quasi incredula, perché desideravo moltissimo realizzare un disco tutto mio, mi sembra un sogno. Spero di emozionarvi quando lo ascolterete; i testi che ho scritto raccontano di me, della parte visibile e di quella più nascosta». E conclude: «È stato bellissimo vedere la sala gremita di amici e persone che mi seguono e con le quali ho potuto condividere un momento davvero importante. Sono grata a tutti loro». Tra le canzoni dell'album, citiamo inoltre "Silenzi e parole" e "Adelhaina", dedicata a una ragazza venuta dal mare e alla sua storia difficile. Il progetto fotografico è di Claudio Franco.

https://www.youtube.com/watch?v=9jKTC5XgjHQ

Ilenia Mazzà, tra gli altri, è stata premiata al "Malta International Singer's Festival-Euro Stars" nel 2015 ed è stata semifinalista al concorso "Una voce per Sanremo" nel 2016. Due i talent televisivi che l'hanno vista tra i protagonisti sempre nel 2015: "Tra sogno e realtà", sulle reti Mediaset, e "Italia in Musica" su Gold Tv. Ilenia ha conquistato con la sua performance il pubblico del Concorso "Voci d'Oro", tenutosi a Montecatini Terme nel luglio 2017, è stata ospite d'onore al Pericle d'Oro e finalista al Cantagiro 2017. Con il singolo "Senza confine" di Guido Tassone, sempre nel 2017, Ilenia ha vinto la sezione inediti del concorso "Una voce per lo Jonio", ricevendo poi a Verona la menzione d'onore del Maestro Vince Tempera, e si è esibita, a febbraio 2018, a Casa Sanremo.

Leggi tutto