Menu
Corriere Locride
Taurianova. Il 17 e 18 agosto si terrà l’evento dell’Associazione Mammalucco: "Musica Sottolio" XIII edizione - Il festival più unto d'Italia

Taurianova. Il 17 e 18 agosto …

Una certezza portata a...

Torre Camigliati. Il 18 agosto l'incontro con l'archeologo Francesco Cuteri su: "Il viaggio e l’altrove nei mosaici delle terme ellenistiche di Kaulonia"

Torre Camigliati. Il 18 agosto…

Il 20 settembre del 20...

Lunedì 20 Agosto, l'Associazione Culturale Traiectoriae, presenta il Galà Lirico "Vissi d'arte"

Lunedì 20 Agosto, l'Associazio…

Vissi d'arte... Le ste...

Bovalino. Domenica 19 agosto si terrà l'incontro su Mario La Cava, L'uomo, Lo scrittore. Racconto per immagini, testo e musica a 110 anni dalla nascita e a 30 anni dalla morte

Bovalino. Domenica 19 agosto s…

MARIO LA CAVAL'UOMO, L...

Città metropolitana di Reggio Calabria: Incontro con il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Frank Benedetto

Città metropolitana di Reggio …

«Siamo molto preoccupa...

Calcio. A.S.D. Roccella: «Segnali incoraggianti in vista dell’esordio stagionale»

Calcio. A.S.D. Roccella: «Segn…

Utili ed interessanti ...

Roccella Jazz Festival: lunedì 13 agosto il concerto di Deborah J. Carter

Roccella Jazz Festival: lunedì…

ROCCELLA JAZZ FESTIVAL...

Nota del Segretario generale Uil Calabria: «La politica regionale approfitti delle ferie estive per rileggere, senza condizionamenti di appartenenza, i dati Svimez 2018»

Nota del Segretario generale U…

Durante la pausa agost...

Legambiente premia il brigadiere dei Carabinieri forestali Salvatore Salerno per il suo impegno per la tutela della legalità e dell'ambiente

Legambiente premia il brigadie…

Un servitore delle ist...

Prev Next

Zavettieri su "scioglimento" Siderno: la politica se assente non ha titolo ad invocare la modifica del TUEL

Oggi a Siderno la presenza di amministratori, sindaci e parlamentari sarebbe stata quanto mai importante. Non foss'altro perché con lo scioglimento del consiglio comunale a guida Pietro Fuda si colpisce duramente la democrazia partecipata, andando ben oltre la stessa locride. Si bolla come infiltrato di mafia e senza appello una persona che negli ultimi 20 anni ha ricoperto tutti e 4 i gradini istituzionali ed elettivi previsti dalla nostra Repubblica: Senato, Regione, Presidenza della Provincia e Sindaco. 
 
Su tale tematica probabilmente il Ministro Minniti da calabrese non ha sfruttato una grande opportunità storica: affrontare autorevolmente la questione meridionale. 
Se dovessi commentare la Sua gestione del Viminale direi che si è posto degli importantissimi obiettivi strategici di livello planetario (alcuni dei quali centrati, almeno in parte) e si è dato una dimensione politica tale da essere indotto (anche se per nulla obbligato) a non curare il problema "Mezzogiorno" e "Calabria", se non affrontarlo limitatamente agli aspetti connessi alla sicurezza ed al fenomeno dell'immigrazione. 
Sua però, fra le altre, era l'opportunità di discutere con gli amministratori e con il suo popolo di una legge liberticida e disastrosa sotto i profili economico e sociale, quella sugli scioglimenti dei consigli comunali. 
Sullo stesso piano però, almeno sino ad oggi, anche il Ministro Salvini, non già per la gestione della procedura relativa allo "scioglimento" di Siderno che credo al suo arrivo fosse in stato avanzato di valutazione ma per l'identica considerazione del suo predecessore del tema in trattazione, per il quale sembrerebbe mostrare lo stesso atteggiamento, visto che sino a questo momento non ha considerato la richiesta di confronto avanzata da 51 sindaci della Città Metropolitana di Reggio Calabria . 
 
Ciò premesso, senza voler entrare nel merito del comportamento amministrativo dei consiglieri comunali di Siderno (sui quali non ho alcun motivo di dubitare), nessuna informativa delle forze dell'ordine o motivazione prefettizia ci potrebbe convincere dell'opportunità di tale provvedimento "punitivo" in assenza di adeguato contraddittorio e/o di un giusto processo.
 
Per tanto ribadiamo che saremmo pronti a ricrederci immediatamente su ciò che è emerso sino a questo momento, se solo ci venisse concessa l'opportunità di un confronto aperto su quello che ormai al Sud sembra essere diventato il "tema dei temi", e ci venisse offerta la possibilità di cambiare le cose. 
 
Se invece dovremo prendere atto di una realtà (ahimè triste!) in cui l'unica arma per attirare l'attenzione del Governo sul Mezzogiorno è quella di una azione eclatante che scuota le coscienze di cittadini e legislatori vorrà dire che è giunta l'ora di lasciare la guida dei nostri amati e disastrati comuni attraverso l'istituto delle dimissioni, ..in massa! 
Leggi tutto

Siderno. Festa di Sinistra Italiana, presso la villa Comunale nelle serate del 6 e dell’ 8 agosto 2018.

Nelle serate del 6 e 8 agosto, dalle ore 21:00 in poi, nella bellissima villa comunale del Lungomare di Siderno ci sarà l'attesa Festa di Sinistra Italiana. E' un appuntamento importante che, come sempre, coinvolgerà tantissime persone tra compagni e partecipanti. Si avrà modo di assistere e partecipare a dibattiti di importante attualità. La serata del sei agosto 2018 sarà dedicata alla presentazione dell’Enciclica di Papa Francesco: Laudato si’, una fotografia sull’ambiente di oggi, sull’economia ed i guasti sociali, come disuguaglianze e mancanze di solidarietà derivanti dallo sfruttamento illimitato delle risorse della natura, su come costruire il futuro del pianeta, con un richiamo all'uomo verso una "conversione ecologica globale" e "un'autentica ecologia umana". Saranno ospiti Monsignor Francesco Oliva, vescovo della Diocesi Locri-Gerace, e Simone Oggionni, scrittore. L'otto agosto vedrà svolgersi l’incontro fra l'amministrazione comunale di Siderno, guidata dal Sindaco Sen. Pietro Fuda, e i giornalisti. Sarà anche un’occasione preziosa per esporre e approfondire il programma per la città, incontrare le richieste dei cittadini e incentivare la partecipazione alla vita pubblica.

Leggi tutto

Siderno. Martedì 24 e mercoledì 25 si terranno i Casting per le Figurazioni Speciali della serie tv “Zero zero zero”

Si comunica che MARTEDI 24 LUGLIO e MERCOLEDI 25 LUGLIO, dalle ore 14.30 alle ore 19, presso la Biblioteca Comunale di Siderno (RC), in via Reggio 1, si terranno i CASTING per l'individuazione di FIGURAZIONI SPECIALI per la serie tv "ZERO ZERO ZERO".

Le età richieste sono:

-UOMINI DAI 30 AI 60 ANNI;

-DONNE DAI 50 AI 70 ANNI.

Tutti coloro che vorranno sottoporsi ai casting dovranno munirsi di:

-COPIA DOCUMENTO D'IDENTITÁ;

-COPIA TESSERA SANITARIA e CODICE IBAN PERSONALE (bancario o postale).

Le riprese della serie tv, tratta dal libro omonimo di Roberto Saviano e prodotta da Cattleya e Sky, si stanno effettuando in questo periodo in provincia di Reggio Calabria.

Leggi tutto