Menu
Corriere Locride
Siderno. Al via da giovedì 10 ottobre, da “MAG. La ladra di libri”, il nuovo corso professionale a cura di Amalia Papasidero

Siderno. Al via da giovedì 10 …

“L’attività editoriale...

Ai domiciliari un giovane corriere fermato dai finanzieri nel porto di Reggio Calabria con oltre un chilo di cocaina

Ai domiciliari un giovane corr…

Il signor Giuseppe Var...

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Giovedì 19 settembre si terrà la conferenza stampa di presentazione del Convegno CALABRIA “ANIMA MEDITERRANEA” – “Ponte tra Meridione e Settentrione”

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Gio…

Giovedì 19 settembre a...

Calabria, Anas: incidente sulla statale 106 “Jonica” a Brancaleone

Calabria, Anas: incidente sull…

L'incidente ha coinvol...

Incontro del Partito Comunista con i lavoratori di "Locride Ambiente" aperto a cittadini e forze politiche e sindacali

Incontro del Partito Comunista…

Si è svolto  lune...

Enrico Panini annuncia il calabrese Conia responsabile del Mezzogiorno DemA

Enrico Panini annuncia il cala…

Sabato 14 settembre, a...

Bovalino (RC):  domani primo impegno ufficiale per il Bovalino Calcio a 5 (Coppa di Divisione)

Bovalino (RC): domani primo i…

di Pasquale Rosaci - P...

Nuovo ridimensionamento dell'Ospedale di Locri: nota stampa del partito comunista (federazione provinciale di Reggio Calabria)

Nuovo ridimensionamento dell'O…

«La notizia, poco fa d...

Nuovo Governo: Nota stampa del Segretario generale di Uil Calabria

Nuovo Governo: Nota stampa del…

Uil Regionale Calabria...

Poste Italiane: nuove divise per i portalettere della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane: nuove divise p…

REGGIO CALABRIA, 10 se...

Prev Next

Siderno: Sabato 11 e domenica 12 ottobre la Festa della Birra

Il Salva-Gente, Associazione Culturale in Siderno, è lieta di invitarvi alla manifestazione “Biergarten” (Giardini della Birra), che si terrà nei giorni 10 e 11 Ottobre.

Due giorni da trascorrere nella splendida cornice della Villa Comunale.

Condividere. Mettendo insieme risorse e volontari, creando opportunità di incontrarsi, discutere e collaborare, coinvolgendo la comunità nell’organizzazione dell’evento, facendo aderire tutti per favorire la massima partecipazione.

La nostra priorità è creare un legame tra la gente, indirizzare le loro menti verso l’amore nel donare, dando il via a nuove esperienze di condivisione tra la popolazione locale.

La manifestazione in oggetto, si pone come obiettivo principe due temi fondamentali e attualissimi: ambiente ed ecologia.

Ambiente: La scelta della location (villa comunale) è voluta. Sono molteplici i meccanismi da attivare sulla cittadinanza per far “apprendere” che l’ambiente che circonda maestosamente le nostre vite, è il bene da salvaguardare su tutto. Daremo “voce” agli straordinari alberi della Villa, accostando degli attacchi d’arte a tema.

Ecologia: Scottante argomento di attualità, per il quale serve una costante e giusta informazione. Le campagne di sensibilizzazione che vorremmo affrontare, per il quale richiederemo aiuto alla Locride Ambiente, è quella del Riuso e Riciclo. Gli stessi materiali che stiamo già utilizzando per scenografia e quant’altro, sono tutti materiali riciclati, in moltissimi casi, levati dalle aree pubbliche, abbandonati dall’inciviltà.

Il Presidente Andrea Lucio Gandolfo

Leggi tutto

Siderno: Il funzionario comunale Vincenzo Errigo indagato per associazione mafiosa

Continuano a manifestarsi gli strascichi dell'operazione "La morsa sugli appalti". A distanza di poche settimane ecco arrivare un nuovo avviso di garanzia, diretto, questa volta, a Vincenzo Errigo. Il funzionario del Comune di Siderno sarebbe indagato per associazione mafiosa. Dai verbali pare che in data 8 settembre, giorno in cui scattò il blitz coordinato dall'antimafia di Reggio di Calabria, sia stata eseguita anche una perquisizione a casa di Errigo. Azione che avrebbe permesso di sequestrare importanti documenti riguardanti i lavori di messa in sicurezza della discarica denominata "Timpe bianche". Il nome di Errigo sarebbe legato alla Geoambiente S.r.l. la società di Belpasso che si aggiudicò l'appalto per la raccolta dei rifiuti a Siderno nel 2011.
 
Dal fiume di informazioni messe a verbale durante l'indagine "La morsa", informazioni raccolte soprattutto dalla  voce di Commisso Giuseppe, alias "u mastru", è stato portato alla luce il radicato sistema di estorsioni vigente tra Marina di Gioiosa Jonica e Siderno. Punto focale di tutta l'inchiesta ancora una volta la lavanderia “Apegreen” sita in Siderno. Presso la lavanderia sita al primo piano del centro commerciale "I portici" di Siderno, infatti, il Mastro riceveva la visita quotidiana di numerosi affiliati, alcuni dei quali giungevano anche dall’estero, per esempio dal Canada, e discuteva a vasto raggio e senza ricorrere ad alcuna cautela, neanche quella ben nota del ricorso ad un lessico criptico, di piani strategici, di alleanze con gli altri clan, delle cariche attribuite, della tutela e degli interessi della “famiglia”, di nuovi criteri per riorganizzare l’assetto generale dell’organizzazione. Il tutto si è tradotto, stando a quanto riportato dalle oltre 1200 pagine dell'ordinanza di "La morsa", in una vera e propria ammissione dell’esistenza e della piena attualità dei sodalizi in oggetto, rappresentando nel contempo una sorta di “confessione”.
Leggi tutto