Menu
FanduCorriere Locride
Abilitati in Romania. Il consiglio di stato accoglie definitivamente l’appello: la abilitazione all’insegnamento in Romania e il titolo di studio conseguito in Italia non necessita di mutuo riconoscimento. Il Miur ha violato l’art.45 tfue e l’art.1

Abilitati in Romania. Il consi…

«Di particolare import...

Reggio. Alla ricerca del verde pubblico tra incuria e abbandono

Reggio. Alla ricerca del verde…

«La vicenda della riap...

Poste Italiane tra le aziende più attrattive del mondo del lavoro per gli studenti universitari Calabresi

Poste Italiane tra le aziende …

«L’Azienda, guidata da...

Giovani Avvocati reggini - traguardi e prospettive

Giovani Avvocati reggini - tra…

Lo scorso 20 Luglio 20...

Gioiosa Jonica (RC): Al via il FilMuzik Art Festival

Gioiosa Jonica (RC): Al via il…

FilMuzik arts festival...

Poste Italiane: prosegue il piano di riaperture da lunedì 27 luglio torna disponibile l’ufficio di Locri1

Poste Italiane: prosegue il pi…

Reggio Calabria, 23 lu...

Reggio. “Scatti tra Cielo e Terra: l’Astronomia per la legalità e l’inclusione sociale”

Reggio. “Scatti tra Cielo e Te…

«Venerdì a Palazzo Cor...

EasyPark arriva a Roccella Ionica: «ora la sosta si paga anche con l’app»

EasyPark arriva a Roccella Ion…

21 luglio 2020 Da ogg...

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

A Sant'Ilario dello Jonio : La…

Venerdì 17 luglio 2020...

In Calabria la finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia: «Il Planetarium Pythagoras scelto tra le 12 sedi nazionali»

In Calabria la finale nazional…

La finale nazionale 20...

Prev Next

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

  •   Redazione
Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

L'associazione Adda, sempre al servizio delle persone in difficoltà a causa della loro condizione di disabilità, avendo constatato l'assenza, in gran parte delle strade del centro abitato di Bovalino, della segnaletica prevista dal Codice della Strada per la circolazione e la sosta dei disabili, soprattutto dopo gli ultimi lavori di restyling mediante asfaltatura, chiede ufficialmente al Sindaco, quale autorità competente in quanto legale rappresentante dell'ente proprietario delle strade, di volersi attivare tempestivamente, con particolare attenzione ai punti nevralgici dell'abitato quali farmacie, uffici pubblici, negozi e luoghi ai quali è piu usuale accedere. Nelle aree di parcheggio pubbliche o private aperte al pubblico deve essere previsto un posto auto riservato a persone disabili ogni 20 posti e ulteriore frazione di 20. 3. Nei luoghi di sosta consentiti lungo le principali strade urbane, gli spazi riservati a persone disabili sono del numero minimo di due ogni 50.DM 236/1989 
Le persone con disabilità, specie se motoria, hanno anch'esse, secondo l'art. 3 della nostra Costituzione, il diritto di circolare e spostarsi secondo le loro necessità ed anzi, più degli altri, dovrebbero essere messe nelle condizioni di poterlo fare.
Essendo inoltre la nostra cittadina particolarmente vocata al turismo marino e balneare, sarebbe poi bello immaginare che anche i parcheggi del lungomare fossero dotati di segnaletica per i disabili e che i lidi prevedessero spazi idoneamente attrezzati.