Menu
Corriere Locride
Santo Biondo (Segretario generale Uil Calabria) chiede un confronto con i candidati governatori

Santo Biondo (Segretario gener…

Sant’Eufemia - Lamezia...

Tansi: “La Polizia locale calabrese? Tutto da rifare”

Tansi: “La Polizia locale cala…

‹‹Bisogna riorganizzar...

Tansi: “La strada verso la nuova Calabria passa dai trasporti”

Tansi: “La strada verso la nuo…

A Pellaro ha illustrat...

Cinzia Costa protagonista del videoclip “Noi ci saremo ancora”

Cinzia Costa protagonista del …

«L’attrice sidernese p...

A Sant’Agata del Bianco, domenica 22 dicembre, LA MAGIA DEL NATALE

A Sant’Agata del Bianco, domen…

Si svolgerà domenica 2...

L'On. Nicola Irto visita la nuova sede del 'Rhegium Julii'

L'On. Nicola Irto visita la nu…

Giovedì 12 dicembre ...

Arriva “Salus” il nuovo libro dello scrittore palmese Oreste Kessel Pace. Tra mitologia e tradizioni

Arriva “Salus” il nuovo libro …

di SIGFRIDO PARRELLO ...

Reggio. Venerdì 20 dicembre il Circolo Culturale "L'Agorà" conclude il programma del 2019 con la presentazione dell'ultimo romanzo di Demetrio Casile "Casile Eroe per necessità"

Reggio. Venerdì 20 dicembre il…

Il Circolo Cultur...

CasaPound Calabria: «la politica rispetti i calabresi, no a giochi di palazzo ma alternativa concreta»

CasaPound Calabria: «la politi…

Riceviamo e pubblichia...

Siderno. Sabato 21 da “MAG. La ladra di libri” si presenta il saggio di Raffaele Rio “Ritorno al turismo. Un viaggio consapevole dentro il sistema Calabria”

Siderno. Sabato 21 da “MAG. La…

Si chiama “Ritorno al ...

Prev Next

Cinquefrondi. Il Comune ha festeggiato ieri i cent’anni della signora Maria Assunta Scali

  •   Redazione
Cinquefrondi. Il Comune ha festeggiato ieri i cent’anni della signora Maria Assunta Scali

Il Comune ha festeggiato ieri i cent'anni di una delle sue concittadine più longeve, la signora Maria Assunta Scali. Dedita al lavoro e alla famiglia, Maria Assunta si è sposata a soli sedici anni e a distanza di un anno ha avuto il primo figlio. Ha iniziato a lavorare fin da piccola, aiutando il nonno in campagna, e negli anni '60, poco dopo essersi sposata, ha aperto un negozio di generi alimentari. Ha avuto una vita dura, poiché a 36 anni si è ritrovata vedova e si è dovuta occupare dei suoi sei figli quasi da sola. Ha sempre però potuto contare sull'affetto della sua numerosa famiglia, che oggi conta 20 nipoti e 25 pronipoti.

In questo giorno così importante, il Sindaco e l'Amministrazione hanno fatto visita alla festeggiata, omaggiandola con un mazzo di fiori.

Cent'anni sono sicuramente un gran bel traguardo e l'Amministrazione, sempre sensibile e pronta alle questioni sociali, non poteva non celebrare i festeggiamenti con la concittadina.