Menu
Corriere Locride
Il docufilm “Terra Mia” di Ambrogio Crespi vince al Festival Internazionale del Cinema di Salerno

Il docufilm “Terra Mia” di Amb…

TERRA MIA non è un pa...

Diocesi di Locri-Gerace: « Monsignor Cornelio Femia è tornato alla Casa del Padre»

Diocesi di Locri-Gerace: « Mon…

Questa sera, all’età d...

Nota stampa del Partito Comunista calabrese sulla Sanità regionale

Nota stampa del Partito Comuni…

«Stamane, una delegazi...

Bovalino. Nota stampa del Capogruppo Gruppo consiliare di “Nuova Calabria” sull'emergenza rifiuti

Bovalino. Nota stampa del Capo…

«L’emergenza rifiuti d...

Discarica Comunia, Tansi vs Verduci: “Il vero allarme è sottacere i problemi ai cittadini”

Discarica Comunia, Tansi vs Ve…

«Il geologo replica al...

"Riace che incontra il mare". Martedì 19 all'hotel Federica di Riace Marina la prima presentazione del romanzo di Giuseppe Gervasi

"Riace che incontra il ma…

Inizia martedì 19 nove...

Elezioni Regionali. Santo Biondo (Uil Calabria): «Siamo disponibili al confronto costruttivo con chi ne abbia la volontà»

Elezioni Regionali. Santo Bion…

«Che i bisogni della C...

Bovalino. "Emergenza rifiuti": Avviso del Sindaco  Avv. Vincenzo Maesano

Bovalino. "Emergenza rifi…

C O M U N E  ...

Nasce "il Sipario", la nuova rivista calabrese diretta da Vincenzo Varone

Nasce "il Sipario", …

il SIPARIO Periodico ...

Riace: «Trifoli resta alla guida del suo Comune e continua a portare avanti il suo impegno con gli elettori»

Riace: «Trifoli resta alla gui…

RIACE - Con ordinanza ...

Prev Next

Cinquefrondi. "Se Si Insegnasse La Bellezza": il Comune regala agli anziani uno spazio sociale interessante realizzato con materiale riciclato

  •   Redazione
Cinquefrondi. "Se Si Insegnasse La Bellezza": il Comune regala agli anziani uno spazio sociale interessante realizzato con materiale riciclato

Un altro passo importante per il Comune di Cinquefrondi che, Giovedì 11 luglio alle ore 19:00 presso la Villa Comunale, in collaborazione con il Centro Sociale Anziani ed il Servizio Civile Universale, inaugurerà il Campo di Bocce per offrire nuovi momenti di svago a tutte le persone anziane e a chiunque volesse trascorrere qualche ora di relax e divertimento.

L'Amministrazione Comunale dimostra ancora una volta "La Bellezza" con cui vuole far crescere e arricchire il suo paese accompagnata, per questa precisa occasione, da un'attenzione speciale ad una fascia di età, che oggi più che mai, va protetta e coccolata attraverso risposte mirate in grado di porre al centro, senza esitazione alcuna, la persona anziana e ciò di cui necessita.

Lo spazio sociale che prevede non solo il campo, è stato realizzato con l'utilizzo di materiale riciclato unendo quindi l'attenzione verso l'ambiente con l'aggregazione sociale e culturale.

Il Centro Sociale Anziani avrà un'opportunità in più per vivere Cinquefrondi e trovare un luogo di espressione diverso dalle quattro mura della sua struttura, luogo che accoglie insieme bambini, adolescenti, adulti e anziani come quello della Villa Comunale permettendo a questi ultimi di vivere la loro età, spesso fatta di routine e solitudine, più serenamente e con maggiore volontà.