Menu
Corriere Locride
Cinquefrondi. Si rinnova anche quest'anno il Campo Estivo: si svolgerà dal 08 al 26 luglio

Cinquefrondi. Si rinnova anche…

Si rinnova anche quest...

Locri. Nota stampa di Sinistra Italiana sul rendiconto 2018

Locri. Nota stampa di Sinistra…

I numeri non mentono, ...

Windsurf - Tra Mondiali...e maturità: il reggino Scagliola continua a stupire

Windsurf - Tra Mondiali...e ma…

Prosegue nel migliore ...

Giovanni Nucera, Capogruppo “La Sinistra”, a sostegno della manifestazione unitaria Cgil, Cisl e Uil

Giovanni Nucera, Capogruppo “L…

Il capogruppo "La Sini...

Incontro all’Asp di Reggio Calabria tra i sindaci e il prefetto Meloni

Incontro all’Asp di Reggio Cal…

«Sono molte le critici...

Anas: personale e mezzi Anas impegnati nella pulizia delle gallerie e nella manutenzione del verde in provincia di Reggio Calabria

Anas: personale e mezzi Anas i…

- Pulitura delle galle...

Siderno. Il progetto "Camminando insieme verso il futuro" vince un premio di 10.000 euro

Siderno. Il progetto "Cam…

«Camminando insieme ve...

Il 21 giugno si terrà la seconda edizione della “Festa della Musica di Palmi” nell’incantevole scenario del Monte Sant’Elia

Il 21 giugno si terrà la secon…

“Orizzonti Epici - Suo...

Delianuova. Un murale per l’ufficio postale: l’opera è parte della seconda fase del progetto “PAINT - Poste e Artisti Insieme Nel Territorio”

Delianuova. Un murale per l’uf…

Inaugurata la seconda ...

Prev Next

Locride. Partono i Casting del film "Terra di Pietre"

  •   Redazione
Locride. Partono i Casting del film  "Terra di Pietre"

ANNUNCIO CASTING FILM “TERRA DI PIETRE”

Per l’opera prima del regista calabrese Francesco Costabile, dal titolo "Terra di Pietre", prodotto da Tramp Limited ed O' Groove Srl. Si ricercano ragazze e ragazzi tra i sedici e i venticinque anni. Il lungometraggio è ambientato in Calabria e verrà realizzato nei mesi di Ottobre e Novembre.

Ecco le date del casting calabrese:

REGGIO CALABRIA:
VENERDÌ 24 MAGGIO
VENERDÌ 31 MAGGIO
presso UNIREGGIO Piazzale Via Vallone Petrara 81 dalle ore 15.00 alle ore 18.00

AFRICO NUOVO:
SABATO 25 MAGGIO c/o Centro Polifunzionale dalle 17.30 alle 19.30

BOVALINO MARINA:
SABATO 25 MAGGIO c/o Pro Loco dalle ore 14 alle 17

SIDERNO:
DOMENICA 26 MAGGIO c/o Libreria Mondadori – Centro Commerciale Le Gru

Tutti i ragazzi minori dovranno necessariamente essere accompagnati da un genitore.
Per chi non potesse partecipare al casting potrà inviare un breve video di presentazione e massimo due fotografie. Inviare il materiale a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con relativi contatti

facebook: terradipietre

instagram: terradipietre film

SINOSSI

Il film "Terra di Pietre" racconta una storia di crescita e di emancipazione femminile attraverso le vicende di Rosa, una ragazzina di 16 anni inquieta e introversa, un'anima spigolosa e sempre un po' fuori posto. Rosa è ribelle per natura e vive, tra molti alti e bassi, le fasi tipiche dell'adolescenza, il primo amore, il contrasto con la famiglia, mossa da una voglia di libertà che la porta a mettere in discussione tutto il suo mondo. 

FRANCESCO COSTABILE Frequenta il DAMS di Bologna e in quegli anni realizza il suo primo cortometraggio, La sua gamba (2001), vincitore del Bellaria Film Festival (2002). Studia regia al Centro Sperimentale di Cinematografia dove realizza i corti L'armadio e Dentro Roma, quest'ultimo vincitore del Nastro d’Argento come miglior cortometraggio e candidato al David di Donatello come miglior cortometraggio italiano.

Si dedica poi al documentario realizzando due film sul costumista Piero Tosi (L'abito e il volto, 2009, premio del pubblico al Biografilm Festival 2010 , e Piero Tosi 1690, 2014) e collabora con il regista Gianni Amelio curando nel 2014 il casting e la documentazione “Felice chi è diverso” documentario sul rapporto tra società e omosessuali nel '900. Continua la sua ricerca nell'ambito dei Biopic con In un futuro aprile documentario su Pier Paolo Pasolini ed il suo legame con il Friuli e la lingua friulana che vede la partecipazione straordinaria di Nico Naldini poeta e cugino di Pasolini.