Menu
FanduCorriere Locride
Poste Italiane: in provincia di Reggio Calabria le pensioni di ottobre in pagamento da venerdì 25 settembre

Poste Italiane: in provincia d…

«Turnazione in ordine ...

Poste Italiane: a Gerace e Mammola due nuovi Atm di ultima generazione

Poste Italiane: a Gerace e Mam…

Reggio Calabria, 21 se...

Reggio Calabria e provincia: altri 11 uffici postali ritornano all’orario pre-covid

Reggio Calabria e provincia: a…

Si tratta delle sedi d...

Il Movimento 5 Stelle di Reggio Calabria raccontato in un corto

Il Movimento 5 Stelle di Reggi…

«CARA LIBERTÀ è il cor...

Reddito di Cittadinanza, il monito di Viglianisi (M5S): «c’e’ un rischio Centrodestra e un’inefficienza Centrosinistra»

Reddito di Cittadinanza, il mo…

«Relativamente al Redd...

Torneo nazionale “i vostri Comuni”, il gonfalone di Siderno accede ai trentaduesimi di finale

Torneo nazionale “i vostri Com…

Per tutta la giornata ...

Politiche Giovanili: Siderno è tornata ed ora sogna di ospitare un meeting metropolitano sulle politiche giovanili

Politiche Giovanili: Siderno è…

Dopo un decennio abbon...

«I Commissari Cotticelli-Crocco affossano definitivamente la sanità Reggina»

«I Commissari Cotticelli-Crocc…

CAMERA SINDACALE TERRI...

Reggio. Nei giorni 10-11 e 12 settembre, al Museo Nazionale del Bergamotto, si terrà la rassegna del Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud

Reggio. Nei giorni 10-11 e 12 …

Rassegna del Giornalis...

Bova Marina: i commercianti fuorilegge per ordine del Sindaco

Bova Marina: i commercianti fu…

È da tempo ormai che s...

Prev Next

Roccella Jonica. Nota stampa del Sindaco sulla situazione dei migranti positivi al Covid - 19 sbarcati il 10 luglio scorso

  •   Redazione
Roccella Jonica. Nota stampa del Sindaco sulla situazione dei migranti positivi al Covid - 19 sbarcati il 10 luglio scorso

Comunicato n. 2 del 12 luglio 2020

«Il Comune di Roccella Jonica, con riferimento allo sbarco di cittadini stranieri di nazionalità pachistana, avvenuto nella tarda serata di giorno 10 luglio 2020, comunica che la giornata odierna è trascorsa serenamente e senza novità di grande rilievo.

Nella mattinata i medici dell’Unità Speciale di Continuità Assistenziale dell’ASP di Reggio Calabria hanno effettuato il monitoraggio sullo stato di salute dei 20 minori non accompagnati ospitati presso la struttura dell’Hotel Miramare di Roccella.

Tutte le visite effettuate hanno confermato l’assenza di sintomi rilevanti per la diagnosi della infezione da COVID 19 in tutti gli ospiti della struttura. Il Comune di Roccella ha concordato con la Direzione Sanitaria dell’ASP l’invio di un bollettino quotidiano sui risultati del monitoraggio sanitario che procederà nei prossimi giorni con cadenza giornaliera.

I minori non accompagnati, affidati, secondo quanto previsto dalla legge in materia di sbarchi di immigrati, al Sindaco di Roccella Jonica, hanno poi trascorso la giornata in regime di quarantena obbligatoria presso i locali della struttura alberghiera dove sono ospitati, sotto l’attento controllo di Polizia e Carabinieri.

I 5 minori che sono risultati positivi al primo tampone si trovano in isolamento personale, in stanze separate da quelle ove risiedono gli altri adolescenti. Tutti i minori sono assistiti da due interpreti volontari che condividono con loro il regime di quarantena e che si occupano, su base esclusivamente volontaria, di provvedere alla distribuzione di alimenti e bevande agli ospiti della struttura. Per questo il Comune intende ringraziare queste due persone che, al termine di questa delicatissima fase, è giusto siano conosciute da tutta la cittadinanza per lo straordinario contributo che stanno offrendo.

Si ribadisce, inoltre, che quanti hanno partecipato alle operazioni di accoglienza, appartenenti alle Forze dell’ordine, volontari, dipendenti del Comune, sono stati posti in regime di quarantena fiduciaria, onde è stata svolta ed è in corso ogni azione finalizzata ad isolare ogni eventuale cluster di contagio. In particolare sono state 6 le ordinanze emesse dal Sindaco di Roccella per soggetti residenti nel territorio comunale.

Nei prossimi giorni, secondo i protocolli vigenti, l’autorità sanitaria provvederà a sottoporre i minori risultati positivi al primo tampone di conferma, mentre i militari ed i civili posti in quarantena saranno sottoposti al primo tampone.

L’Amministrazione Comunale intende ringraziare vivamente tutti i cittadini e i turisti ospiti a Roccella per la serenità e la serietà con la quale stanno affrontando questa vicenda e per la fiducia che stanno dimostrando nell’operato di tutte le istituzioni impegnate a gestire quanto accaduto». 

Il Sindaco

Dott. Vittorio Zito