Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

Poste Italiane: le videolezioni di educazione finanziaria disponibili online per tutti i cittadini

Roma, 18 giugno 2020 – Sono online da oggi, sul sito di Poste Italiane, undici video lezioni di Educazione Finanziaria a disposizione di tutti coloro che vogliano aumentare le proprie competenze.

Molteplici gli argomenti trattati: dalla protezione al welfare, dal passaggio generazionale alla previdenza, dal risparmio ed investimenti ai finanziamenti ed al budgeting.

L’obiettivo dell’iniziativa di Poste Italiane è quello di fornire un contributo per aumentare la consapevolezza dei cittadini ogni qualvolta debbano compiere delle scelte, per sé e per la propria famiglia, in campo finanziario, assicurativo e previdenziale.

Anche durante questo periodo, in cui il distanziamento interpersonale è diventata la nuova regola sociale, Poste Italiane non ha voluto rinunciare alle proprie iniziative didattiche, finora organizzate con eventi “in presenza”, adattando le proprie proposte didattiche ad un nuovo e più attuale contesto digitale, ancora più diretto e facilmente fruibile.

Una “buona” educazione finanziaria, infatti, anche fatta “a distanza”, permette di essere più consapevoli dei propri bisogni e di compiere scelte informate di fronte a decisioni importanti.

Nel sito, oltre alle video lezioni è disponibile per tutti i cittadini anche un Glossario finanziario, assicurativo e previdenziale con più di 530 termini, consultabile nella sezione “Educazione Finanziaria” del sito www.poste.it .

Il progetto di Educazione Finanziaria è coerente con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio, si muove nel segno della tradizionale attenzione di Poste Italiane alle esigenze dei cittadini e in coerenza con la sua storica vocazione di azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Poste Italiane – Media Relations

Leggi tutto

Poste Italiane: consegnate le mascherine a studenti e docenti per l’esame di maturità in provincia di Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA, 16 giugno 2020 – Poste Italiane ha consegnato per conto della Protezione Civile a 32 Istituti scolastici della provincia di Reggio Calabria i dispositivi di protezione individuale per gli studenti e i docenti in vista dell’esame di maturità di mercoledì.

Molti gli istituti superiori coinvolti, come il Liceo Scientifico “Volta” e il Liceo Classico “Campanella” di Reggio Calabria, lo “Zaleuco” e l’”Oliveti” di Locri, il “Marconi” di Siderno, il “Repaci” di Villa San Giovanni. Le mascherine sono arrivate anche a Palmi, Cittanova, Polistena, Melito Porto Salvo, Oppido Mamertina, Roccella Jonica, Bagnara Calabria, Bovalino, Bova Marina per un totale di oltre 3.600 scuole in tutta Italia, dove l’esame di maturità potrà svolgersi in totale sicurezza.

In Calabria Poste Italiane, attraverso il network della società del gruppo SDA Express Courier, ha infatti consegnato oltre 184mila mascherine, tutte recapitate direttamente a scuola in tempo per sostenere gli esami. L’Azienda, grazie alla capillarità della propria rete logistica, ha provveduto alle attività di trasporto, stoccaggio e distribuzione dei dispositivi sanitari acquistati dalla struttura commissariale per la gestione dell’emergenza covid19.

Una macchina imponente che nella prima fase, quella del rifornimento degli Hub logistici, ha utilizzato varie tipologie di trasporto, in primis quello via gomma, grazie alla collaborazione con la società Sennder, e via aerea, grazie alla società del gruppo Poste Air. Poste Italiane, prima della consegna agli studenti, ai docenti e al personale di segreteria, ha provveduto, grazie anche a soluzioni altamente tecnologiche, al controllo della conformità delle mascherine e alla verifica del corretto imballaggio ed etichettatura delle confezioni.

Poste Italiane-Media Relations

Leggi tutto

Poste Italiane: da lunedì 15 giugno pienamente operativi gli uffici di Siderno, Gioiosa e Grotteria

REGGIO CALABRIA, 13 giugno 2020 – Continua la progressiva riapertura degli uffici postali nella provincia di Reggio Calabria. Poste Italiane fa un altro passo verso la normalizzazione, portando alla piena operatività altri 9 uffici uffici nella provincia di Reggio Calabria, di cui tre nella Locride: a Siderno e Gioiosa Jonica gli uffici riapriranno anche nel pomeriggio, mentre a Grotteria la sede riaprirà al pubblico con i consueti orari.

Dopo la temporanea rimodulazione resasi necessaria dalla diffusione del virus Covid-19, Poste Italiane, che tuttavia ha sempre garantito il servizio anche nei comuni più piccoli, ha provveduto ad aumentare gradualmente il numero degli uffici aperti.

La riapertura degli uffici postali della provincia di Reggio Calabria è stata possibile anche grazie all’adozione di idonee misure di sicurezza come, ad esempio, l’installazione di pannelli schermanti in plexiglass negli uffici postali con il bancone ribassato e il posizionamento di strisce di sicurezza che garantiscano il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro, nonché di accurate procedure di sanificazione delle sedi realizzate a tutela della salute di dipendenti e cittadini.

Poste Italiane invita i cittadini a recarsi agli uffici postali esclusivamente per compiere operazioni essenziali e indifferibili e ove possibile, dotati di misure di protezione personale come guanti e mascherina mantenendo obbligatoriamente le distanze di sicurezza, all’esterno e all’interno dei locali.

Poste Italiane - Media relations

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed