Ottobre 17, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Sono chiamate le famiglie più ricche del mondo e questa è in cima alla lista

Inserito:

19 settembre 2021 01:47 GMT

Molte fortune sono state preservate nel corso di diverse generazioni, nonostante le avversità come la pandemia di Covid-19.

Nell’ultima fortuna “arrangiamento” della preparazione Bloomberg Hanno nominato le famiglie con le maggiori fortune del mondo, molte delle quali vantano di mantenere un solido patrimonio attraverso diverse generazioni, nonostante avversità come la pandemia di Covid-19.

Famiglia Walton, proprietari La più grande catena di negozi Walmart al mondoÈ in cima alla lista annuale dei più ricchi con una fortuna di 238,2 miliardi di dollari. Nonostante la vendita di azioni per 6 miliardi di dollari quest’anno, i nipoti di Sam Walton controllano ancora il 48% delle azioni tre generazioni dopo.

Al secondo posto c’è la famiglia Mars, la cui fortuna deriva principalmente dalla sua attività dolciaria con marchi famosi come M&M’s, Milky Way e Snickers, oltre a prodotti per la cura degli animali domestici. Cinque generazioni dopo, la sua eredità ha raggiunto i 141,900 milioni di dollari.

Il mese scorso Musk ha guadagnato circa 4 miliardi di dollari a settimana

I Koch, che gestiscono un magazzino industriale in vari campi come petrolio, chimica ed energia, sono al terzo posto con una fortuna di 124,4 miliardi di dollari.

Tra i primi dieci anche i proprietari della casa di moda francese Hermès (111,6 miliardi), la famiglia Al Saud dell’Arabia Saudita (100 miliardi), la famiglia indiana Ambani (93,7 miliardi) e la famiglia Wertheimer, proprietaria della casa di moda Chanel. (61.800), la famiglia Johnson che possiede Fidelity Investments (61.200 milioni), i proprietari di Thomson Reuters (61.100 milioni) ed eredi della casa farmaceutica tedesca Boehringer Ingelheim (59.200 milioni).

READ  Condusef ha lanciato un Diploma gratuito in Educazione Finanziaria

la lista Esclusione dei miliardari della prima generazione, a quelle fortune controllate da un unico erede e famiglie la cui fonte di ricchezza è così sparsa e difficile da rintracciare come i Rockefeller.