Menu
FanduCorriere Locride
Nota unitaria di CGIL, CISL e UIL Calabria sulla sanità

Nota unitaria di CGIL, CISL e …

«Potenziare e riorgani...

Roccella Jonica. L'ing. Vanessa Riitano lascia il gruppo di "Roccella Futura" e si costituisce consigliera autonoma

Roccella Jonica. L'ing. Vaness…

La consigliera comunal...

Poste Italiane contro la violenza di genere. Anche in Calabria sui monitor dei 370 sportelli Postamat ATM

Poste Italiane contro la viole…

 «Il numero e l’a...

Calabria, operazione “waterfront”: il funzionario Anas già sospeso nel 2017

Calabria, operazione “waterfro…

In riferimento alle no...

Bovalino. Emergenza Covid19, nota stampa del Capogruppo di “Nuova Calabria”: «i Comuni mettano in campo tutte le strategie per fare emergere i bisogni delle famiglie»

Bovalino. Emergenza Covid19, n…

«L’emergenza Covid19 h...

Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Prev Next

Da 0-2 a 2-3 al 92’! La Palmese perde col San Tommaso ed è a un passo dall’Eccellenza. Serie D persa l’ultima volta nel 1987-1988

  •   Sigfrido Parrello
Da 0-2 a 2-3 al 92’! La Palmese perde col San Tommaso ed è a un passo dall’Eccellenza. Serie D persa l’ultima volta nel 1987-1988

di SIGFRIDO PARRELLO

TABELLINO E CRONACA DEL MATCH
PALMESE - SAN TOMMASO: 2-3
RETI: 25' Tiboni (P), 32' Misale (P) su calcio di rigore, 42' Sabatino (ST), 84' Colarusso (ST), 93' Moffa (ST).
U.S. PALMESE 1912 (4-3-3): Barbieri, Occhiuto (34'st Germanò), Misale, Villa, Acosta, Maesano, Bonadio (26'st Verdirosi), Carbone, Tiboni (K), Scopelliti (16'st Baccillieri), Giorgiò. A disposizione: Foti, Condemi, Battista, Tassi, Romagnino, Battaglia. Allenatore: Natale Iannì.
A.C.D. SAN TOMMASO CALCIO 1978 (4-4-2): Landi, Savarise (8’st Colarusso), Mannone, Madonna (8’st Cucciniello), Castro, Pagano, Sabatino, Massaro (37’st Raiola), Stoia (8’st Moffa), Konate, Lambiase. A disposizione: Pone, Maddaluno, Simiosa, Rinaldi, Pecorella. Allenatore: Eduardo Gargiulo.
ARBITRO: Alfredo Iannello della Sezione A.I.A. di Messina.
ASSISTENTI: Joseph Russo della Sezione A.I.A. di Messina e Giuseppe Minutoli della Sezione A.I.A. di Messina.
NOTE: pomeriggio soleggiato. Spettatori: 250 circa. Terreno di gioco in erbetta sintetica del “Lopresti” in ottime condizioni. Ammoniti: Bonadio (P), Landi (ST), Maesano (P). Angoli: 4 a 3 per la Palmese. Recupero: 2’pt e 5’st’.
PALMI (RC) - Pazza vittoria del San Tommaso che, con un finale al cardiopalma, battono la Palmese oramai alla deriva, e ritornano a sperare nella salvezza. Addio Serie D per la ultracentenaria Palmese. L’ultima volta che i neroverdi retrocessero fu nella lontanissima stagione 1987-1988.                                                                                                                                      Sfida infinita quella tra neroverdi e campani piena zeppa di emozioni tra due squadre in lotta per non retrocedere in questo discreto Girone I di Serie D.
Eppure era partita bene la Palmese di mister Natale Iannì che al 25esimo era andata in vantaggio con Tiboni trovando il raddoppio al 32esimo con Santino Misale su calcio di rigore. Ma il San Tommaso con in panchina Eduardo Gargiulo al posto del dimissionario Stefano Liquidato, non si è dato per vinto così, al 42’, Sabatino accorcia le distanze.
La Palmese sembra gestire bene il vantaggio ma durante la ripresa i neroverdi crollano incredibilmente sotto i colpi di un San Tommaso determinato e coraggioso. Prima Colarusso fa 2-2, poi Moffa nei minuti di recupero, beffano la Palmese ed il pubblico del “Lopresti” che alla fine contesta, giustamente, tutto e tutti.
Questi i risultati e la classifica della 24° giornata del Girone I del Campionato di Serie D:
ACR Messina - Cittanovese 2-0
Acireale - Roccella 3-2
Giugliano - FC Messina 1-0
Castrovillari - Marsala 2-2
Nola - Corigliano 4 -1
U.S. Palmese 1912 - San Tommaso 2-3
Palermo - Biancavilla 2-0
Savoia - Licata 4-0
Troina - Marina di Ragusa 1-0

Classifica: Palermo punti 60, Savoia 53, Giugliano 43, FC Messina e Acireale 42 (-4), Troina 40, Licata 38, Biancavilla 35, Nola e ACR Messina 33, Cittanovese 32, Castrovillari 29, Marina di Ragusa 24, Marsala 23, Corigliano Calabro 22, San Tommaso 20, Roccella 19, U.S. Palmese 11.


Tags

Palmese,