Menu
Corriere Locride
Santo Biondo (Segretario generale Uil Calabria) chiede un confronto con i candidati governatori

Santo Biondo (Segretario gener…

Sant’Eufemia - Lamezia...

Tansi: “La Polizia locale calabrese? Tutto da rifare”

Tansi: “La Polizia locale cala…

‹‹Bisogna riorganizzar...

Tansi: “La strada verso la nuova Calabria passa dai trasporti”

Tansi: “La strada verso la nuo…

A Pellaro ha illustrat...

Cinzia Costa protagonista del videoclip “Noi ci saremo ancora”

Cinzia Costa protagonista del …

«L’attrice sidernese p...

A Sant’Agata del Bianco, domenica 22 dicembre, LA MAGIA DEL NATALE

A Sant’Agata del Bianco, domen…

Si svolgerà domenica 2...

L'On. Nicola Irto visita la nuova sede del 'Rhegium Julii'

L'On. Nicola Irto visita la nu…

Giovedì 12 dicembre ...

Arriva “Salus” il nuovo libro dello scrittore palmese Oreste Kessel Pace. Tra mitologia e tradizioni

Arriva “Salus” il nuovo libro …

di SIGFRIDO PARRELLO ...

Reggio. Venerdì 20 dicembre il Circolo Culturale "L'Agorà" conclude il programma del 2019 con la presentazione dell'ultimo romanzo di Demetrio Casile "Casile Eroe per necessità"

Reggio. Venerdì 20 dicembre il…

Il Circolo Cultur...

CasaPound Calabria: «la politica rispetti i calabresi, no a giochi di palazzo ma alternativa concreta»

CasaPound Calabria: «la politi…

Riceviamo e pubblichia...

Siderno. Sabato 21 da “MAG. La ladra di libri” si presenta il saggio di Raffaele Rio “Ritorno al turismo. Un viaggio consapevole dentro il sistema Calabria”

Siderno. Sabato 21 da “MAG. La…

Si chiama “Ritorno al ...

Prev Next

La ultracentenaria Palmese battuta a Messina solo all’87’

  •   Sigfrido Parrello
La ultracentenaria Palmese battuta a Messina solo all’87’

di SIGFRIDO PARRELLO -

TABELLINO E CRONACA DEL MATCH:

RETE: 42' st Bevis
F.C. MESSINA: Marone, Giuffrida (K), Fissore, Marchetti (VK), Quitadamo (16 st Geran), Casella, Brunetti (35'st Carrozza), Correnti (3'st Camara), Coria, Bevis, Dambros (44' st Fernandez). A disposizione: Aiello, Aprile, Santapaola, Miele, Pini. Allenatore: Ernesto Gabriele.

U.S. PALMESE 1912: Cannizzaro, Occhiuto, Carrozza, Villa, Maesano, Misale, Bonadio (VK), Giorgiò (7'st Carbone), Tiboni (K) (38'st Scopelliti), Condemi, Verdirosi (29'st Battaglia). A disposizione: Zoccoli, Germanò, Romagnino, Tassi, Santamaria, Battista. Allenatore: Natale Iannì
ARBITRO: Davide Gandino della Sezione A.I.A. di Alessandria.

ASSISTENTI: Adriano Gervasoni della Sezione A.I.A. di Bergamo e Mattia Morotti della Sezione A.I.A. di Bergamo.

PALMI (RC) - Prima occasione della partita per i siciliani al 9' con una sponda in area neroverde di Fissore per Quitadamo che da distanza ravvicinata dalla porta si fa fermare dall’ottimo portiere della Palmese Loris Cannizzaro. Il Football Club Messina insiste così al 28' Dambros entra in area di rigore calciando centrale. Due minuti dopo si ripete l’ottimo Cannizzaro in uscita sul colpo di testa ravvicinato di Coria. Al 34' azione personale di Dambros con destro potente terminato a lato. Ancora super-Cannizzaro su Dambros che vola e respinge in angolo.

Durante la ripresa l’Fc Messina al 5’ minuto colpisce l'incrocio con Coria di testa. I giallorossi peloritani insistono anche al 10’ quando una sponda di Fissore per Casella non produce nulla di buono con la difesa neroverde dell’undici di mister Natale Iannì che si salva ancora una volta. La ultracentenaria U.S. Palmese 1912 si fa vedere per la prima volta sfiorando la rete su calcio di punizione dal limite al 19’ limite con Misale che calcia ma il portiere giallorosso Marone compie il miracolo deviando. La Palmese a questo punto crede fortemente nel pareggio ma viene battuta a tre minuti dal triplice fischio finale quando Bevis trova l'angolino basso dopo una mischia in area neroverde realizzando la rete decisiva.