Menu
Corriere Locride
Cosenza. Venerdì 22 febbraio sarà celebrata la GIORNATA dedicata al DIALETTO E LINGUE LOCALI Minoranze Linguistiche

Cosenza. Venerdì 22 febbraio s…

GIORNATA dedicata al D...

Promozione della salute a scuola, Bussetti e Grillo presentano documento congiunto

Promozione della salute a scuo…

“Verso una Scuola che ...

Gioiosa Ionica. “Nati 80... Amori e non”: la brillante commedia di Claudio Tortora sul palco del Teatro Gioiosa

Gioiosa Ionica. “Nati 80... Am…

«Sabato 23 febbraio co...

Nota Stampa Uil Calabria sulla vertenza Gioia Tauro

Nota Stampa Uil Calabria sulla…

«La riunione tenutasi ...

Melito. Nota stampa della minoranza consiliare in merito al rischio dissesto

Melito. Nota stampa della mino…

In quest’ultimo period...

Taurianova. Incontro in prefettura per scongiurare una terza azione di sciopero dei lavoratori dipendenti della Società AVR S.p.a.

Taurianova. Incontro in prefet…

Si è tenuto, presso la...

Legambiente Calabria: restiamo vigili sulle azioni di demolizione

Legambiente Calabria: restiamo…

È dei giorni scorsi la...

Reggio Calabria. Aggiornamenti ed anticipazioni sull’attività dell’AICC

Reggio Calabria. Aggiornamenti…

A due mesi dalla rifon...

Metrocity, a Palazzo Alvaro la prima riunione dell’Ufficio del Garante Infanzia

Metrocity, a Palazzo Alvaro la…

Si è tenuta mercoledì ...

Lettera aperta di Nuccio Azzarà al commissario dell'azienda ospedaliera del G.o.m. avv. Vittorio Prejanò

Lettera aperta di Nuccio Azzar…

Riceviamo e pubblichia...

Prev Next

Roccella- Nocerina 1-2: arriva un ko in casa dai blasonati molossi

  •   Redazione
Roccella- Nocerina 1-2: arriva un ko in casa dai blasonati molossi

I padroni di casa a causa delle ultime brutte prestazioni hanno provato a mettere in difficoltà la squadra avversaria, ma dal canto loro, la Nocerina alla fine dei novanta minuti rientra a casa con la terza vittoria in trasferta e settimo risultato utile consecutivo. L’undici di Loccisano che oggi sostituiva lo squalificato Giampà parte a razzo, e, prova a concretizzare da subito le azioni che costruisce, in particolare con Feola al 18’pt e con Kargbo più tardi. Purtroppo è la Nocerina ad andare in vantaggio al 35’pt con Simonetti che in piena area di rigore trafigge Scuffia. Il primo tempo quindi si chiude con i molossi in vantaggio. La ripresa inizia nel peggiore dei modi per i calabresi che vanno sotto dopo soli due minuti, il gol è di Ruggiero, che mette la palla alle spalle del portiere grazie ad una punizione magistrale. Il Roccella però non ha alcuna intenzione di mollare e crea diverse azioni da gol. Il giocatore che ha dato più filo da torcere alla difesa rossonera si dimostra Gattabria che sfiora più volte la rete. La gara ha un sussulto quando, i padroni di casa, finalmente accorciano le distanze con il neo entrato Santoro che segna in mischia. Galvanizzati dalla rete i calabresi provano il tutto per tutto negli ultimi minuti ma è brava la Nocerina a sapersi difendere. La gara va avanti cosi fino al triplice fischio dell’arbitro.

ROCCELLA-NOCERINA  1-2

ROCCELLA: Scuffia, Cordova, Strumbo, Catalano, Rondinelli (60' Tassone), Vuletic (45' Sicurella), Voltasio, Dicuonzo, Faella (68' Santoro), Kargbo, Gattabria. a disposizione: Spano, Osei, Filippone, Braglia, Riitano, De Luca. All. Loccisano (squalificato Giampà).

NOCERINA: Feola, Vuolo, Salto, Pecora (38' st Di Feo), Caso, Festa (28' st Vatiero), Odierna, Ruggiero, Simonetti (43' st Orlando), Giorgio  (15' st Cioffi), Cardone. A disp: Novelli, Accardo, Capaccio, Di Martino, Iodice. All. Viscido

Marcatori: 34' Simonetti, 48' Ruggiero, 92'Santoro

Arbitro: Gullotta di Siracusa

Ammoniti Pecora, Cardone, Feola(N), Catalano, Kargbo (R)