Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

Gol e spettacolo tra U.S. Palmese 1912 e Nola che pareggiano nuovamente dopo 37 anni

  • Published in Sport

di SIGFRIDO PARRELLO

TABELLINO E CRONACA DEL MATCH:

Palmese - Nola 2-2
RETI: 3pt Cappiello (N), 8'pt Fioretti (P), 19'pt Cappiello (N), 24'pt Fioretti (P).

U.S PALMESE 1912 (3-5-2) - Licastro, Bruno, Della Guardia, Cinquegrana, Occhiuto (64’ Favasuli), Condomitti (77’ Spanò), Chiavazzo, Villa, Maesano (61’ Misale), Militano (77’ Battaglia), Fioretti. A disposizione: Circio, Schisciano, Bonadio, P. Trentinella, Tassi. Allenatore: Antonio Venuto.                                                                                                                       

S.S. NOLA 1925 (3-4-3): Capasso, Guarro, Mileto, Reale, Todisco (80’ Marigliano), Cardone (72’ A. Sannia), Langella, Gargiulo (72’ Gaye), Di Caterino (78’ Chiacchio), Stoia (62’ Giliberti), Cappiello. A disposizione: Anatrella, S. Sannia, Andrulli, Calise. Allenatore: Gianluca Esposito.

NOTE: spettatori 250 circa compresi una trentina provenienti da Nola. Pomeriggio tipicamente autunnale. Terreno di gioco in erbetta sintetica del “Lopresti” in perfette condizioni. Al 75' il portiere della Palmese Licastro para un calcio di rigore calciato da Guarro. Ammoniti: Guarro (N). Angoli: 5-3 per il Nola. Recuperi: 1’pt e 4’st.

ARBITRO: Mauro Stabile della Sezione A.I.A. di Padova.

ASSISTENTI: Francesco Picichè della Sezione A.I.A. di Trapani e Alfio Selmi della Sezione A.I.A. di Acireale.                                                   

PALMI (RC) - 37 anni dopo (era il 19 Settembre del 1982, finì 1-1) la sfida Palmese e Nola termina nuovamente in parità. Campani due volte in vantaggio e ultracentenaria Palmese che li raggiunge per altrettante volte con Fioretti con il portiere neroverde Mattia Licastro questa volta decisivo quando, al 75esimo, riesce a respingere un rigore a Guarro negando la rete del vantaggio al Nola dell’intraprendente direttore sportivo Francesco Mennitto.

CRONACA: trascorrono solo 3 minuti di gioco quando il Nola passa in vantaggio per merito di Cappiello che dal limite dell’area di rigore batte Licastro con un destro secco. La Palmese reagisce immediatamente raggiungendo i campani al minuto numero 8 con Fioretti che trafigge Capasso beffandolo sul sette. Neroverdi della Palmese che vanno vicini al raddoppio con Militano che sfiora la rete dimostrando poca freddezza per la sua giovane età calciando fuori. Il Nola si fa sotto così Licastro si oppone per ben due volte alle conclusioni prima di Stoia e successivamente di Guarro. Nola che continua a cercare il vantaggio trovandolo al 19esimo ancora con Cappiello che, lanciato a rete, batte ancora di destro Licastro per la sua doppietta personale al leggendario “Lopresti” di Palmi. La Palmese del tecnico Antonio Venuto non ci sta così, al 24esimo, sempre con Fioretti, raggiunge i bianconeri del Nola per il definitivo 2-2. Doppietta anche per lui.

Secondo tempo che non produce grossi brividi perché Palmese e Nola non hanno voglia di correre particolari rischi tranne che al minuto numero 75 quando il Nola sbaglia un calcio di rigore con Guarro che si lascia ipnotizzare da Mattia Licastro. Triplice fischio finale dell’ottimo Mauro Stabile di Padova con un pareggio tutto sommato giusto.

MISTER GIANLUCA ESPOSITO AL TERMINE DELLA GARA: “Oggi abbiamo buttato due punti anche perché avevamo la possibilità di farla nostra ma siamo stati poco cattivi. Temevo un calo emotivo dopo Palermo e l’averla sboccata subito non ci ha aiutato a tenere alta l’attenzione. Nella ripresa non abbiamo concesso nulla e creato molto, ma ci è mancato l’ultimo spunto, rigore sbagliato compreso”.

Leggi tutto

Palmese-Nola sarà diretta dal Signor Stabile di Padova. Queste tutte le altre designazioni della 10^ giornata

  • Published in Sport

di Sigfrido Parrello - PALMI (RC) - Palmese-Nola, gara valevole per la 10^ giornata del Campionato Nazionale di Serie D, Girone I, 2019/2020, in programma domenica 3 Novembre  2019 con inizio alle ore 14:30 al "Lopresti" di Palmi, sarà diretta dal Signor Mauro Stabile della Sezione A.I.A. di Padova. Assistenti saranno i Signori Francesco Piccichè della Sezione A.I.A di Trapani e Alfio Selmi della Sezione A.I.A. di Acireale.
Queste tutte le designazioni arbitrali della 10^ giornata:

ACR MESSINA - FC MESSINA: Mario Perri di Roma 1
(Fabio Dell'Arciprete di Vasto e Francesco Romano di Isernia).

CASTROVILLARI - MARINA DI RAGUSA: Luca Capriuolo di Bari
(Pasquale Minichiello di Ariano Irpino e Tommaso Tagliafierro di Caserta).

ACIREALE - CITTANOVESE: Leonardo Tesi di Lucca
(Vittorio Consonni di Treviglio e Francesco De Santis di Avezzano).

GIUGLIANO - LICATA: Marco Menozzi di Treviso
(Michele Baschieri di Lucca e Simone Marconi di Lucca).

PALERMO - CORIGLANO CALABRO: Maurizio Barbiero di Campobasso
(Matteo Paggiola di Legnago e Maicol Cinotti di Livorno).

U.S. PALMESE 1912 - NOLA 1925: Mauro Stabile di Padova
(Francesco Piccichè di Trapani e Alfio Selmi di Acireale).

SAN TOMMASO - MARSALA CALCIO: Carlo Palumbo di Bari
(Pio Carlo Cataneo di Foggia e Emanuele Fumarulo di Barletta).

TROINA - ROCCELLA: Giovanni Agostoni di Milano
(Paolo Cipolletta di Avellino e Carmine Castiglione di Frattamaggiore).

SAVOIA - BIANCAVILLA: Niccolò Turrini di Firenze
(Andrea Maria Masciale di Molfetta e Michele Colavito di Bari).

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed