Sviluppano ceramiche che possono guarire le crepe a temperatura ambiente

Inserito:

10 settembre 2021 20:59 GMT

La scoperta promette di essere molto utile in tecnologie come il volo ipersonico e le centrali nucleari.

I ricercatori della Texas A&M University hanno scoperto un meccanismo per le crepe autorigeneranti a temperatura ambiente all’interno di un tipo di ceramica, chiamato “fasi massime”, osserva A. pubblicazione dal centro accademico.

Altre ceramiche ben note, capaci di sigillare crepe, possono farlo solo dopo essere state esposte a temperature molto elevate per ossidazione.

La soluzione al problema della fragilità della ceramica, un materiale così utile per la sua resistenza al calore e agli ambienti difficili, è arrivata quando i ricercatori hanno studiato campioni monocristallini di fasi MAX di alluminio e carburo di cromo, sintetizzati al microscopio elettronico da Thierry. dell’Università di Grenoble Alpes (Francia), uno degli autori dello studio.

Il risultato della ricerca ha mostrato che se sottoposto a pressione, questo materiale forma “crepe naturali” o strati storti che non solo possono fermare la crescita delle crepe, ma possono anche chiuderle, secondo lo studio pubblicato su progresso scientifico.

Gli autori dello studio attribuiscono il comportamento delle fasi MAX alle loro strutture a strati atomici.

“Immagina una semplice pagnotta di pane, è omogenea, quindi se la tagli, ogni fetta sembrerebbe la stessa, simile a una ceramica tradizionale”, ha spiegato Miladin Radovich, professore del Dipartimento di Scienza e Ingegneria dei Materiali e uno degli studi partecipanti. -Autori.

Ha osservato: “Gli stadi MAX sono strati come un panino al burro di arachidi, con burro di arachidi tra due fette di pane”.

La dichiarazione sottolinea che la scoperta sarà di grande valore nello sviluppo di tecnologie di prossima generazione, come nuovi motori a reazione, velivoli ipersonici e lo sviluppo di reattori nucleari più sicuri.

READ  La Corea del Sud multa Google per oltre 170 milioni di dollari per abuso di posizione dominante sul mercato

Se ti piace, condividilo con i tuoi amici!

Ernesto Ferri
"Esperto di Internet. Lettore. Fanatico della TV. Comunicatore amichevole. Esperto di alcolisti certificato. Appassionato di pancetta. Esploratore. Evil twitteraholic."

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest Articles