Ottobre 18, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

TMB ordina 210 autobus elettrici e ibridi per rinnovare la flotta – News – Hybrid & Electric

Transports Metropolitans de Barcelona (TMB) ha ordinato 210 autobus elettrici e ibridi per “accelerare il rinnovamento e la decarbonizzazione della flotta”, ha spiegato l’entità in una nota sabato.

I nuovi veicoli saranno commissionati tra il 2022 e il 2024 e 166 di loro lo faranno il prossimo anno, il numero più alto degli ultimi 15 anni.

Il contratto per queste 210 unità arriva a seguito di una gara con un investimento globale di 112,5 milioni di euro: 78 veicoli puramente elettrici, 108 ibridi a metano e 24 auto ibride a due piani per il trasporto turistico.

Il gruppo più numeroso è il gruppo taglia standard – con una lunghezza di 12 metri – e merci notturne in garage, destinato a sostituire le auto diesel, è stato diviso in due gruppi “nell’interesse della concorrenza”: 25 saranno forniti dalla produttore BYD e altri 24 Solaris, per un valore complessivo di 29,64 milioni di euro.

Al secondo posto, Irizar si è aggiudicata 29 unità 100% elettriche – 18 metri e Charging Opportunity – per un valore di 26,14 milioni di euro, garantendo la completa elettrificazione delle linee H12 e V15.

Per gli ibridi a metano, MAN fornirà 23 prodotti articolati e 85 prodotti standard, per un valore di 43,84 milioni di euro; Volvo sarà responsabile della produzione di 24 auto ibride a due piani per il Barcelona Bus Turístic, per un valore di 12,74 milioni.

Verso una flotta pulita ed efficiente

Questo importante contratto fa parte del piano strategico TMB 2050 per rinnovare e modernizzare ecologicamente gli autobus urbani a Barcellona e nell’area metropolitana, secondo l’Urban Transport Authority (ATM).

Le previsioni del piano indicano che tra il 2022 e il 2025 508 eco-veicoli (elettrici, a gas naturale compresso o a idrogeno) saranno integrati e saranno realizzate le necessarie opere infrastrutturali per rifornirli di energia verde.

READ  La sempre grande bancarotta preannuncia una nuova crisi globale come quella di Lehman Brothers?

Con 210 autobus ora contratti e 69 incassi e integrati per tutta l’estate, circa il 30% della flotta sarà rifornito con una spinta ambientale.

L’obiettivo è che entro la fine del 2024 la flotta di veicoli standard e articolati di TMB sarà composta solo da veicoli elettrici, ibridi e pressurizzati a gas naturale (attualmente pari al 70%).

Tra gli ordini precedenti, si attende che – tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo – arrivino i primi otto autobus alimentati da celle a combustibile a idrogeno e zero emissioni, poiché Barcellona aprirà un’altra rotta, l’uso del verde. Gas (idrogeno di origine rinnovabile, biogas), per ridurre le emissioni e rimuovere il carbonio dai trasporti pubblici. Con queste otto vetture, le aggiunte alla flotta saliranno a 174 nel 2022.