Settembre 18, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Un pensionato ha vinto 500mila euro di gratta e l’agente è scappato con il biglietto

Un caso unico: ha vinto una donna più anziana 500mila euro Quando si gioca a un gratta e vinci, ma il venditore Scappato con il biglietto Una grande lotteria a Napoli. Adesso è ricercato dalla polizia Italia.

Questo fatto suscita sorpresa e condanna sociale da parte dei napoletani che vivono in un Paese che come tutti promuove le lotterie.

La ragazza, che gioca quasi tutti i giorni al lotto, ha comprato un biglietto “Gratta successo”, La sua traduzione è “Gratta e Successo”. Il gioco è chiuso e devi grattarlo con una moneta o con l’unghia per vederlo. È in Italia Milioni di follower.

È molto difficile vincere il primo premio. Ma quella vecchia ha vinto. Con sua grande sorpresa, si avvicinò all’attività di frequentare una grande tabaccheria nei pressi di Stella (Estrella), confermando che se avesse vinto mezzo milione, il premio massimo sarebbe stato.

I napoletani vivono tra la sorpresa e la rabbia di rubare un biglietto vincente per un pensionato.

Un giovane impiegato ha controllato la bolletta con un lettore ottico e poi l’ha consegnata a un imprenditore che, dopo averci pensato un po’, si è messo in tasca lo spettacolo. Ha afferrato il casco ed è fuggito con il suo “Motino” per strada.

Immediato l’intervento della polizia che ha iniziato a cercare l’uomo. Molti vicini si sono radunati intorno alla tabaccheria. Queste cose non accadono mai nelle lotterie. Quel numero è stato subito bloccato.

Una donna ha definito cosa è andato bene. “Gli ha dato uno piedi di capesanteSi chiama “colpi di testa” Un momento di assurda razionalità Perché il ladro potenziato non potrà mai ritirare quel biglietto.

READ  I fratelli di estrema destra d'Italia sono già in vantaggio sulla Lega nel referendum

Finora l’uomo non è apparso.

Il Napoli è stato divertente e arrabbiato per l’evento. Ogni giorno lì Rapine, rapine e tanti altri crimini per le strade. Ma questo non è mai stato così. “Queste cose non si fanno”, dicono i vicini.

Le aziende che vendono lotterie si divertono Un’armatura presI jackpot, tra l’altro, vengono pagati direttamente dall’organizzazione ufficiale italiana che gestisce questi giochi.

In Argentina molte persone si sono interessate alla lotteria degli immigrati napoletani. Fino a qualche anno fa lo si sentiva alla radio di Buenos Aires Un programma che fornisce le chiavi di “Smorphia”Interpretazione freudiana dei sogni. I numeri dei sogni sono importanti per la fortuna e ogni numero aveva il suo simbolo. I 15 più famosi, bella donna; 47, morte e 48 il motore Che Barla.

Il divertimento è la lotteria Nacque a Napoli ma nacque nel 1617 a Genova. Ma l’anima di questo gioco sono stati i napoletani per sempre.

DD